Come si previene l’infarto? Camminando! (bastano 35 minuti al dì)

Secondo gli ultimi studi l'infarto si può prevenire facilmente, semplicemente camminando tutti i giorni almeno 35 minuti

L’infarto si può prevenire, bastano 35 minuti di camminata al giorno.

Lo svela una nuova ricerca scientifica che mette in luce i benefici dell’attività fisica nelle prevenzione delle malattie cardiache. L’infarto oggi è considerato il principale responsabile degli attacchi di cuore, pochi però sanno che per prevenirlo abbiamo a disposizione uno strumento potentissimo: la camminata. Sono necessari solamente 35 minuti per ottenere grandi benefici e creare uno scudo contro questa patologia.

Lo dimostra uno studio svedese secondo cui camminare farebbe bene non solo contro l’infarto, ma anche contro l’ictus. “C’è una crescente quantità di prove che l’attività fisica possa avere un effetto protettivo sul cervello e la nostra ricerca si aggiunge a queste prove” ha spiegato la dottoressa Katharina Sunnerhagen, dell’Università di Göteborg in Svezia e fra gli autori della ricerca pubblicata sulla rivista Neurology.

Lo studio è stato svolto osservando 925 persone con un’età media di 37 anni che avevano già avuto un infarto. I casi più gravi riguardavano coloro che avevano uno stile di vita molto sedentario, mentre chi svolgeva un’attività fisica leggera oppure moderata, risultava maggiormente protetto dal rischio di infarto e di ricadute.

L’esercizio fisico leggero consiste, secondo gli studiosi, in camminate di almeno quattro ore a settimane, mentre quello moderato è legato ad attività come il nuoto, una corsa di 2-3 ore oppure una camminata con un ritmo piuttosto sostenuto. “Sebbene l’esercizio sia benefico per la salute in molti modi – ha sottolineato la professoressa Sunnerhagen -, la nostra ricerca suggerisce che anche solo ottenere una piccola quantità di attività fisica ogni settimana può avere un grande impatto in seguito, possibilmente riducendo la gravità di un ictus“.

Quella svedese è solo l’ennesima ricerca che mette in evidenza il grande potere dell’attività fisica per prevenire le malattie. In particolare la camminata è adatta a tutti – dai bambini agli anziani – è perfetta per trascorrere un po’ di tempo all’aria aperta e si può praticare ogni volta che si vuole, senza bisogno di iscriversi in palestra o a qualche corso.

Come si previene l’infarto? Camminando! (bastano 35 minuti al&nb...