Parodontite, come salvare il sorriso nelle forme più gravi

La parodontite è infiammazione profonda delle gengive può portare alla perdita dei denti: oggi si può ricorrere a nuove terapie

Foto di Federico Mereta

Federico Mereta

Giornalista Scientifico

Laureato in medicina e Chirurgia ha da subito abbracciato la sfida della divulgazione scientifica: raccontare la scienza e la salute è la sua passione. Ha collaborato e ancora scrive per diverse testate, on e offline.

Il tessuto che circonda il dente si chiama parodonto. E si può infiammare. Manifestazioni come le gengive che sanguinano o si retraggono, così come il dolore, sono tipiche di questa condizione che è estremamente frequente e si contrasta soprattutto con una valida igiene orale e con i controlli regolari dal dentista.

Registrati a DiLei per continuare a leggere questo contenuto
Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)