Non ti strucchi? Attenta ai pericoli per la tua pelle

Ti capita spesso di rimandare alla mattina seguente la pulizia del viso? Niente di più sbagliato, ecco perché...

Quante volte, stanche dopo un’intensa giornata di lavoro, siamo “collassate” sul divano di casa? Via i tacchi, qualcosa da sgranocchiare e telecomando in mano. Dieci minuti del programma preferito poi d’improvviso il vuoto, il risveglio nel pieno della notte e il lento trascinarsi a letto come delle zombie. Lavati i denti? Nemmeno per idea. Struccato il viso? Ci penseremo domattina…

Ma proprio su quest’ultimo punto varrebbe la pena di fare una riflessione. Un piccolo sforzo in più, poco prima di andare a dormire, per evitare l’invecchiamento precoce dell’epidermide e occhi arrossati. Già, perché nonostante i moderni cosmetici rappresentino un valido alleato per la pelle, è di fondamentale importanza la sera rimuovere il trucco e detergere il viso in maniera efficace.

Andare a dormire truccate, infatti, non solo non consente all’epidermide di riossigenarsi adeguatamente durante la notte, ma a lungo andare può provocare effetti decisamente poco piacevoli: dagli arrossamenti alla formazione di rughe, dai segni di espressione sul nostro viso alla secchezza e alla conseguente perdita di idratazione. Non semplici fastidi dunque, ma conseguenze per nulla sottovalutabili.

Ben più grave rispetto all’invecchiamento precoce, l’insorgenza di infezioni si può verificare quando ci si dimentica di struccare gli occhi. Matita sulle ciglia e residui di ombretto sulle palpebre possono causare infiammazioni e in alcuni casi congiuntiviti e orzaioli. Senza contare che ogni possibile residuo di mascara o grumo di prodotto appesantisce le ciglia, indebolendole o, peggio, facendole cadere.

Anche il contorno occhi, tra le zone più delicate del nostro viso, risente della presenza di residui di trucco. Per ridurre borse e occhiaie diventa di fondamentale importanza struccare al meglio la zona per poi prendersene cura con adeguati prodotti idratanti. Stesso discorso per le labbra, altra zona molto sensibile. Un’intera giornata di rossetto non potrà che renderle secche e disidratate. Via il trucco, un buon balsamo per le labbra e il gioco è fatto!

Bando dunque alla cattiva abitudine di andare a dormire senza aver levato fondotinta, mascara e rossetto. Bastano dieci minuti ogni sera per un gesto che dovrebbe diventare routine. La nostra pelle vi ringrazierà e i risultati saranno tangibili.

Non ti strucchi? Attenta ai pericoli per la tua pelle