La pillola anticoncenzionale aiuta anche a prevenire il cancro

Lo dice una ricerca condotta dall'Università di Aberdeen (Scozia).

Le donne che assumono la pillola contraccettiva sono protette da alcuni tipi di tumore fino a un periodo lungo 30 anni.

Lo sostiene una ricerca condotta dall’Università di Aberdeen, Scozia, pubblicata sulla rivista ‘American Journal di Ginecologia e Ostetricia’ (qui il link per l’approfondimento).

Chi utilizza la pillola, infatti, ha meno probabilità di contrarre il cancro al colon – retto, alle ovaie e all’endometrio, rispetto alle donne che non ne fanno uso.

Inoltre, i ricercatori hanno anche scoperto che le donne che hanno preso la pillola durante gli anni riproduttivi hanno meno rischio di contrarre un cancro più in là negli anni.

Lo studio, condotto dalla dottoressa Lisa Iversen, ha preso in esame 46.000 donne, seguite fino all’età di 44 anni.

La Liversen, assegnista di ricerca presso l’Istituto di Scienze Applicate alla Salute dell’università scozzese, ha spiegato che, poiché lo studio è in corso da tanto tempo, “siamo in grado di monitorare gli effetti a lungo termine – se ce ne sono – associati alla pillola. Quello che abbiamo scoperto è che la pillola apporta benefici protettivi dalla durata di almeno 30 anni, dopo che le donne hanno smesso di assumerla”.

Si tratta, quindi, di un’ottima notizia per le donne che prendono la pillola contraccettiva, anche se in Italia, rispetto agli altri Paesi, sono davvero poche quelle che la usano.

Ad esempio, stando a dati diffusi alla fine del 2015 dalla Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO), solo il 16,2% delle donne italiane assume la pillola anticoncezionale, contro il 58,9% del Portogallo, il 52,6% della Germania, il 41,5% della Francia, il 40% dell’Olanda e il 28% della Gran Bretagna.

Eppure, oltre al fine proprio del farmaco, stando a questa ricerca, la pillola anticoncezionale potrebbe diminuire il rischio di contrarre alcuni tipi di cancro.

La pillola anticoncenzionale aiuta anche a prevenire il cancro
La pillola anticoncenzionale aiuta anche a prevenire il cancro