I geloni: cosa sono, cause, sintomi e cosa fare

Questa puntata di "Pillole di Salute quotidiana" ci spiega perché compaiono i geloni, chi è più a rischio e ci consiglia cosa fare

Federico Mereta Giornalista Scientifico

I geloni, o in termini scientifici eritema pernio, durante la stagione fredda colpiscono le sedi periferiche come dita di mani e piedi, il calcagno, la punta del naso e le orecchie. Ne soffrono soprattutto bambini e giovani donne. Anoressia e bulimia, ovvero i disturbi dell’alimentazione, possono essere fattori predisponenti.

Quando e come compaiono i geloni

Per quanto riguarda il periodo di comparsa, i geloni sono più comuni in autunno e in inverno. Interessano in particolare le persone che abituate a climi temperati vengono rapidamente a trovarsi in ambienti freddi e umidi.

Ci sono diverse forme di eritema pernio. Ci sono dei casi in cui le lesioni si dispongono in placche e compaiono sulle cosce di giovani donna e bambini che vanno a cavallo o indossano pantaloni stretti. Stiamo parlando di un quadro che va conosciuto anche sul fronte delle manifestazioni.

I geloni in genere compaiono improvvisamente. Si tratta di lesioni singole o multiple, di colore rosso o bluastro, che tendono a presentarsi in rilievo sulla pelle. A volte si possono accompagnare a delle bolle e creare delle lesioni, cioè delle ulcere cutanee, soprattutto nell’anziano.

Accade perché potrebbe esserci insufficienza vascolare periferica o anche fattore di rischio per il cuore, come il colesterolo elevato, che facilitano i danni alle arterie e quindi è più difficoltoso il passaggio verso la pelle. Talora i geloni possono essere associati a delle vere e proprie malattie. È il caso del Lupus eritematoso sistemico.

Contromisure

Per quanto riguarda le contromisure, fondamentale è la prevenzione. Occorre sempre ricordare l’importanza di un giusto riscaldamento domestico e l’uso di abiti caldi e comodi. Attenzione a quando si cambia ambiente, passando da una zona temperata a climi più rigidi.

I geloni tendono a risolversi in poche settimane, solo se sono legati all’anoressia o ad altri disturbi dell’alimentazione possono persistere anche alcuni anni dopo il ritorno a un peso accettabile. Se avete problemi di questo tipo, parlatene sempre col medico.

Per seguire la Pillola di Salute quotidiana “I geloni”, clicca e ascolta qui

“Pillole di Salute quotidiana” è la serie in podcast di DiLei TakeCare, a cura di Federico Mereta. In ogni puntata si parla di prevenzione, cure e buone abitudini.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

I geloni: cosa sono, cause, sintomi e cosa fare