Depilazione intima totale: ci sono dei rischi

Dalle malattie al rapporto con il partner: la depilazione intima totale nasconde piccole insidie e rischi che poche conoscono.

Sempre più donne, soprattutto con l’arrivo dell’estate, scelgono di sottoporsi alla depilazione intima totale. Ma siete davvero sicure che non ci siano dei rischi?

L’ormai celebre brasiliana, che sino a qualche tempo fa sembrava un vezzo di poche, si è trasformata in una vera e propria mania. Sono tante le donne – di tutte le età – che decidono di eliminare fino all’ultimo pelo dalle parti intime. C’è chi lo fa per piacere di più al partner, chi per sentirsi più libera di indossare bikini sgambati in spiaggia e chi afferma di voler essere “più pulita”. In realtà questo tipo di depilazione, spesso effettuata con la ceretta, nasconde moltissime insidie.

Per prima cosa eliminare tutti i peli dalle zone intime potrebbe rivelarsi pericoloso per la salute. Se crescono in quest’area del nostro corpo, d’altronde, un motivo ci sarà! I peli infatti svolgono una funzione molto importante, proteggendoci da batteri e infezioni, se non ci sono la parte rimane esposta agli agenti esterni.  Non solo: la depilazione totale sottopone ad uno stress non indifferente una zona molto sensibile del corpo, provocando spesso arrossamenti, eczema e psoriasi. Il rischio maggiore lo corre la pelle, che il più delle volte va incontro a dermatite, follicolite e peli incarniti.

Studi scientifici hanno dimostrato anche un legame fra la depilazione integrale e l’insorgenza di malattie sessualmente trasmissibili. Questo perché la ceretta o il rasoio, aggrediscono le mucose vaginali, abbassandone le difese. Il risultato? Le donne che si sottopongono a questa pratica di bellezza possono contrarre con maggiore facilità patologie pericolose come il Papilloma virus (Hpv), herpes, funghi e verruche genitali.

Infine siamo sicure che la depilazione integrale sia davvero così sexy? Tante donne infatti si sottopongono a questo trattamento perché convinte che possa migliorare il rapporto con il partner sotto le lenzuola. Numerosi sondaggi però hanno svelato come ciò sia in realtà un “falso mito”. Secondo una ricerca di Askmen infatti solo il 41% degli uomini apprezza le parti intime depilate, mentre il 38% trova che un po’ di peli possano essere eccitanti. La maggior parte degli esponenti di sesso maschile comunque sia reputa irrilevante la questione.

Depilazione intima totale: ci sono dei rischi