Come stare vicino a chi soffre di malattie neurodegenerative

Come prendersi cura e aiutare le persone con deficit neurologici come l'Alzheimer durante le Feste di Natale

Foto di Federico Mereta

Federico Mereta

Giornalista Scientifico

Laureato in medicina e Chirurgia ha da subito abbracciato la sfida della divulgazione scientifica: raccontare la scienza e la salute è la sua passione. Ha collaborato e ancora scrive per diverse testate, on e offline.

Natale, si sa, è un momento importante. Ci si ritrova, compatibilmente con l’emergenza Covid, si riuniscono generazioni, si rimane a tavola o a scartare i regali sotto l’albero. Per chi presente problemi legati a deficit neurologici come la malattia di Alzheimer o comunque a patologie che impattano sulla sfera fisica il periodo delle feste può diventare una fase complessa da affrontare.

Per questo ci si può trovare in difficoltà e la persona, così come chi la assiste, può vivere momenti di incertezza. Per questo arrivano alcuni consigli dagli esperti della Società Italiana di Neurologia, che possono essere di grande aiuto per le giornate di festa in famiglia.

Registrati a DiLei per continuare a leggere questo contenuto
Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)