Bevande zuccherate, ictus e diabete: scopriamone i legami

Sempre più ricerche mettono in guardia dal consumo delle bevande zuccherate, tra i fattori che aumentano il rischio di obesità, ictus e diabete.

Lo zucchero è strettamente correlato all’aumento del rischio di contrarre malattie cardiache, sindrome metabolica, diabete di tipo 2 e ictus, ecco perché è sconsigliato il consumo di bevande zuccherate.

Che siano gassate, senza bollicine o succhi di frutta, non fa differenza: le bibite zuccherate danneggiano la salute, anche in dosi moderate. Basta berne due a settimana per aumentare il rischio di andare incontro a malattie cardiocircolatorie.

I ricercatori dell’Università’ di Stellenbosch in Sudafrica hanno analizzato 36 studi epidemiologici effettuati negli ultimi 10 anni. L’indagine, apparsa sul Journal of the Endocrine Society, ha evidenziato un forte legame tra il consumo di bevande zuccherate e il peggioramento di parametri come pressione sanguigna, trigliceridi, colesterolo, glicemia, grasso addominale e aumento del peso, tutti fattori di rischio per patologie a carico dell’apparato cardiovascolare e per il diabete di tipo 2.

Non solo, sulla base di quanto emerso nello studio, le persone che consumano bevande zuccherate per 10 settimane registrano una diminuzione del 17% della sensibilità all’insulina.

Sul banco degli imputati pur i succhi di frutta, ritenuti da molti una scelta salutare, in realtà sono una bomba calorica, un pericoloso concentrato di zuccheri.

Attenzione però anche alle bevande con dolcificanti artificiali: un’altra recente ricerca, apparsa sul giornale Stroke e condotta su più di 4000 persone adulte per la durata di 10 anni, ha dimostrato che le persone che consumano regolarmente bevande con dolcificanti artificiali hanno il triplo della probabilità di avere un ictus o sviluppare demenza cerebrale rispetto a chi non le consuma spesso. Le persone analizzate nella ricerca che consumavano bevande dolcificate tendevano in genere anche a soffrire di ipertensione e diabete, entrambi fattori di rischio per ictus e demenza.

Bevande zuccherate, ictus e diabete: scopriamone i legami
Bevande zuccherate, ictus e diabete: scopriamone i legami