Bayer ritira alcuni lotti di Aspirina e Alka Effer: ecco quali

L'azienda tedesca a deciso di toglierli dal mercato perché presentano agglomerati e colorazioni anomale. Ma non sono segnalati rischi per la salute

Bayer ha deciso il ritiro cautelativo e volontario di alcuni lotti dell’Aspirina 500 mg granulato da 10 e da 20 bustine e di Alka Effer 20 compresse effervescenti. Nel primo caso potrebbero presentare degli agglomerati, nel secondo potrebbero avere una colorazione anomala.

Si legge in una nota: “Il provvedimento si è reso necessario a seguito della possibile presenza di agglomerati in alcune bustine di Aspirina 500 mg granulato e colore anomalo nelle compresse in alcune confezioni di Alka Effer compresse effervescenti. Le anomalie rilevate non si riferiscono ai componenti ma a difetti del materiale di confezionamento che può presentare dei piccoli fori nello strato di alluminio, compromettendone la sigillatura. Il prodotto cosi’ confezionato entra in contatto con l’umidità esterna e va incontro a possibili deterioramenti nell’aspetto fisico, nel gusto e ad una degradazione prematura”.

Questi i lotti interessati dal ritiro voluto da Bayer: ASPIRINA 500 MG GRANULATO 10 BUSTINE BTT1BKK – scadenza 02.2018; BTT1AGN – scadenza 01.2018; BTT1BL5 – scadenza 01.2018; BTT1CPS – scadenza 07.2018; ASPIRINA 500 MG GRANULATO 20 BUSTINE BTT1B5R – scadenza 01.2018; ALKA EFFER 20 COMPRESSE; BTAH7U0 – scadenza 03.2019; BTAHEL0 – scadenza 05.2019.

L’Aifa fa sapere che nella Rete di Farmacovigilanza non sono presenti segnalazioni di reazioni avverse nei confronti dei medicinali che possono essere interessati dai difetti segnalati.

Bayer ritira alcuni lotti di Aspirina e Alka Effer: ecco quali
Bayer ritira alcuni lotti di Aspirina e Alka Effer: ecco quali