Artrite reumatoide, gli effetti sulla salute della bocca

L'artrite reumatoide e la parodontite sono strettamente legati. Secondo gli studiosi infatti c'è un legame fra l'infiammazione e la salute della bocca

Esiste un legame fortissimo fra l’artrite reumatoide e la parodontite. Lo svelano numerosi studi scientifici secondo cui le due malattie sono spesso una la causa dell’altra.

L’igiene dentale infatti è fondamentale non solo per salvaguardare il benessere delle gengive e dei denti, ma anche quello di tutto il corpo. Le infiammazioni del cavo orale con il tempo possono diffondersi nel corpo, raggiungendo anche gli altri organi e compromettendone le funzionalità. Studi scientifici hanno dimostrato l’esistenza di una connessione soprattutto fra i denti e le articolazioni.

Una forma di prevenzione dall’artrite reumatoide consiste nel sottoporsi almeno una volta all’anno alla pulizia dei denti per eliminare il tartaro. L’artrite reumatoide è una malattia autoimmune che provoca dolore e deformazione portando alla perdita progressiva della funzionalità articolare. Si tratta di una patologia fortemente debilitante di cui ancora oggi non si conoscono le cause.

Per gli esperti però ci potrebbe essere un legame con la parodontite. In entrambe le malattie infatti l’infiammazione viene causata da un batterio: il Prophyromonas gengivalis. Secondo gli studiosi questo batterio, se non viene curato, può innescare un processo infiammatorio che coinvolge tutto l’organismo e può avere conseguenze molto gravi.

In Italia sono migliaia le persone che soffrono di artrite reumatoide. Questa patologia dipende per il 50% dei casi da fattori genetici e per il 50% da cause ambientali. Ad oggi non esiste una cura definitiva, ma i pazienti vengono sottoposti a terapie per arginare i sintomi, che spesso sono piuttosto debilitanti. L’artrite reumatoide infatti causa dolore, gonfiore e rigidità delle articolazioni. Chi ne soffre sperimenta una sensazione diffusa di stanchezza e rigidità del corpo, accompagnata da febbre.

Le zone più colpite sono i gomiti, il collo, le spalle, i polsi, le dita, le ginocchia e il femore. Con il passare del tempo la patologia causa deformazioni e un dolore sempre più intenso, sino alla perdita completa della funzionalità articolare.

Artrite reumatoide, gli effetti sulla salute della bocca