22 aprile 2021: sesta Giornata Nazionale della Salute della Donna

Giovedì 22 aprile ricorre un'importante occasione per mettere al centro dell’attenzione i temi legati alla salute della donna

Anche per quest’anno, nella giornata del 22 aprile (data di nascita del Premio Nobel Rita Levi Montalcini) ricorre la Giornata Nazionale della Salute della Donna, voluta dal Comitato Atena Donna insieme al Ministero della Salute, una ricorrenza importante per mettere al centro dell’attenzione i temi legati alla salute della donna.

«La Giornata Nazionale deve essere quest’anno l’occasione per lanciare un messaggio forte, che raggiunga tutte le donne, ricordando loro di non trascurare l’agenda della prevenzione e di eseguire gli esami di screening consigliati per fasce di età, nonostante le difficoltà che questo momento comporta» sottolinea Carla Vittoria Maira, Presidente di Atena Donna.

Oltre alle problematiche legate all’aumento del carico di responsabilità sociali e familiari che molte donne hanno dovuto affrontare, infatti, l’attuale situazione pandemica ha reso molto più difficoltosa anche l’esecuzione dei consueti iter di prevenzione riguardo la salute in genere e quella femminile in particolare: «di conseguenza, molte donne potranno scoprire di avere una malattia in fase più avanzata, e molte altre avranno dovuto rinviare un trattamento necessario o non saranno state in grado di effettuare visite di controllo regolari – prosegue Carla Vittoria Maira – Sono estremamente preoccupanti i dati relativi all’oncologia, alla salute cardiovascolare e ad altre patologie come il diabete, che dall’inizio della pandemia registrano un calo costante dell’accesso alla diagnosi e ai trattamenti».

Non a caso, il messaggio scelto per questa edizione è #CONCENTRATISULLATUASALUTE, un invito sostenuto nei videomessaggi prodotti con il contributo di diverse esponenti di rilievo del panorama italiano, e presente anche sui braccialetti commissionati, come negli anni precedenti, alle donne che si trovano negli istituti di pena, attraverso l’associazione Made in carcere.

(H)Open week: servizi gratuiti dedicati alla Salute della Donna

In occasione della sesta edizione della Giornata Nazionale della Salute della Donna, la Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, dedica la settimana dal 19 al 25 aprile a informazione, prevenzione e cura al femminile.

Attraverso più di 180 ospedali con i Bollini Rosa (un’assegnazione che premia gli ospedali italiani “vicini alle donne”, ovvero che offrono percorsi diagnostico-terapeutici e servizi dedicati alle patologie femminili di maggior rilievo) saranno offerti gratuitamente servizi clinici, diagnostici e informativi, in presenza e a distanza, nelle aree specialistiche di cardiologia, dermatologia, diabetologia, dietologia e nutrizione, endocrinologia e malattie del metabolismo, geriatria, ginecologia e ostetricia, medicina della riproduzione, neonatologia e patologia neonatale, neurologia, oncologia ginecologica, oncologia medica, pediatria, psichiatria, reumatologia, senologia, urologia, violenza sulla donna.

I servizi sono consultabili dal 6 aprile 2021 cliccando qui

Prenditi cura DiLei

Anche il nostro magazine femminile online DiLei, da sempre con e per le donne, ha voluto contribuire a questa importante ricorrenza con uno speciale su TakeCare – sezione del sito dedicata alla Salute e al Benessere – contenente articoli, interviste ed eventi dedicati alla salute femminile: clicca qui per accedere allo speciale.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

22 aprile 2021: sesta Giornata Nazionale della Salute della Donna