Running, ecco come iniziare a correre con il vostro cane

Avete un cane e vi piace correre? Portatelo con con voi, vi divertirete insieme e rafforzerete il vostro rapporto, basta avere qualche accortezza.

Volete iniziare a correre con il vostro cane? Ecco a cosa prestare attenzione per rendere l’esperienza divertente per entrambi.

Sentire il parere del veterinario
Esistono razze di cani più adatte alla corsa e altre meno, inoltre ogni cane ha proprie caratteristiche che gli permettono di fare certi tipi di sforzi, ma non altri. Sentite il parere di un veterinario per capire le reali capacità motorie del vostro cane, potrà dirvi esattamente quanta attività fisica può fare in base alla sua età e al suo peso.

Scegliere il terreno giusto
Il vostro cane non può contare sulla protezione delle scarpe da running, portatelo su terreni erbosi o terrosi e pianeggianti in modo che non si faccia male e non si affatichi troppo. I parchi e i prati sono particolarmente adatti, attenzione invece alla strada, le macchine sono un grosso pericolo per fido, in più respirando ad altezza tubo di scarico, inala smog.

Ritmo costante, passo non troppo veloce
Cercate di mantenere un ritmo costante, evitate di andare troppo veloce, fatelo correre alla sua andatura, altrimenti l’allenamento sarà stancante e poco divertente per il vostro amico a quattro zampe. Va tenuto in considerazione che il cane non ha lo stesso sistema cardiocircolatorio dell’uomo. Non imponete dunque al vostro cane sessioni di corsa troppo lunghe o troppo impegnative, almeno fintanto che non avrà allenato la sua resistenza. Mai forzarlo, rispettare i suoi tempi e le sue capacità è fondamentale.

Attenzione alle temperature
Il sistema di raffreddamento dei cani è meno efficiente di quello umano, evitate di far correre il vostro cane quando le temperature sono molto alte, l’estate dunque è a rischio. Attenzione però anche a quando le temperature sono basse: ci sono razze che mal sopportano il freddo.

Pettorina e acqua sempre a disposizione
Una pettorina ad H oppure appositi guinzagli da jogging sono accessori che permettono di poterlo tenere al proprio fianco senza limitarlo nei movimenti, in questo modo lo terrete lontano da eventuali pericoli e eviterete che insegua altri runner o cani che potresti incontrare. Altro importante fattore è la possibilità che possa bere acqua per reidratarsi, portante una borraccia con voi oppure correte dove sapete che ci sono delle fontanelle.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Running, ecco come iniziare a correre con il vostro cane