Running: come iniziare a correre sul tapis roulant

Chi inizia a correre spesso lo fa sul tapis roulant, una soluzione pratica per tutti gli aspiranti runner iscritti in palestra. Ecco come allenarsi.

Per i runner alle prime armi iniziare a correre sul tapis roulant è un modo comodo e funzionale per raggiungere l’obiettivo di riuscire a correre in modo continuativo per il tempo che ci si è prefissati.

Dal divano al tapis roulant
Se iniziate a correre da zero, è bene cominciare con una camminata veloce. Impostate dunque il tapis roulant in modo che possiate camminare con buon ritmo, ma senza dover correre e senza affanno. Solo quando riuscirete a camminare velocemente ininterrottamente per mezz’ora, potete aumentare ritmo e approcciare la corsa.

Dalla camminata alla corsa progressivamente
Iniziate ogni sessione camminando. Considerando di allenarsi 3-5 volte settimanalmente, la prima settimana alternate due minuti di camminata a un minuto di corsa per un totale di 24 minuti di attività sul tapis roulant. Gradualmente poi aumentate: la seconda settimana alternate due minuti di camminata e due minuti di corsa per 28 minuti di allenamento. La terza tre minuti di camminata e due di corsa per mezz’ora. La quarta tre minuti di camminata e tre di corsa per 36 minuti. La quinta minuti di camminata e 5 di corsa per 40 minuti. La sesta 3 minuti di camminata e 6 di corsa per 45 minuti e così via continuando ad aumentare i minuti di corsa e la durata dell’allenamento fino al raggiungimento del risultato desiderato: correre senza fatica e con facilità per il tempo che ci si era prefissati.

Allenare forza e velocità sul tapis roulant
Non esagerate, ascoltate sempre il vostro corpo e come state dopo l’allenamento. Quando vi sentirete sufficientemente allenati, potete rafforzare la muscolatura prevedendo qualche minuto di corsa con il tapis roulant in pendenza. Mentre per aumentare la velocità potete prevedere su tapis roulant pianeggiante qualche minuto di allungo a un ritmo superiore rispetto a quello che avete di solito. Anche in questo caso procedete gradualmente sia per quel che riguarda la pendenza nel primo caso sia per quel che riguarda il ritmo degli allunghi nel secondo caso. Come sempre l’importante è non strafare e procedere con gradualità.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Running: come iniziare a correre sul tapis roulant