Zuppa di funghi porcini e orzo

La zuppa di funghi porcini e orzo è un piatto semplice, ma particolarmente gustoso, che piace a grandi e piccini

Quando fuori piove e la temperatura scende, non c’è niente di meglio che assaporare una bella zuppa, meglio ancora se con orzo e funghi porcini. Questa ricetta è semplice da preparare, appetitosa e da leccarsi i baffi. Piace non solo agli adulti, ma anche ai bambini, che in questo modo faranno il pieno di fibre. Servite la zuppa con dei crostini di pane caldi e un rametto di rosmarino fresco. Per renderla ancora più gustosa potete condirla con una spolverata di parmigiano grattugiato, un filo di olio extravergine d’oliva e un pizzico di pepe nero. Se siete a caccia di un secondo o un contorno, non perdetevi le scaloppine ai funghi e l’insalata di porcini.

Ingredienti:

  • 200 g orzo perlato
  • 50 g di funghi porcini secchi
  • 1/2 cipolla
  • 1 cucchiaio olio di oliva
  • 200 ml circa di panna da cucina o latte intero
  • sale e pepe

Preparazione:

Mettete a bagno per 1 ora, separati, i funghi secchi e l’orzo. Fate poi appassire nell’olio la cipolla. Quando è diventata trasparente, unite i funghi lavati e tagliati a pezzetti, l’orzo lavato e scolato, il sale, il pepe ed un litro d’acqua bollente.

Coprite e fate cuocere lentamente per circa 50 minuti, il tempo necessario affinché l’orzo sia ben cotto. A fine cottura aggiungete la panna o del latte: la minestra dovrà rimanere piuttosto densa quindi versate la panna o il latte poco alla volta fino al raggiungimento della densità voluta. Servire subito decorando con qualche rametto di timo.

Fonte:

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Zuppa di funghi porcini e orzo