Una mela al giorno… Ricette con il frutto proibito

Frutto del peccato originale, in quanto irresisitibile per la sua bontà e dolcezza, la mela, anche se di origine asiatica, non può mancare sulle tavole italiane. Presente sul nostro territorio con circa 2.000 varietà,  è il frutto più destagionalizzato (lo si trova tutto l’anno) grazie agli impianti che provvedono alla conservazione e ne distribuiscono la disponibilità su un ampio arco di tempo. In realtà, la maturazione naturale varia da fine agosto a metà ottobre. Buona da mangiare, il suo consumo è l’ideale anche per l’apporto di vitamine e acido folico e per il potere antiossidante. Non a caso è stato coniato il detto "Una mela al giorno toglie il medico di torno". La mela è da sempre alleata di bellezza: ha un bassissimo apporto calorico e, grazie alla pectina, aiuta ad eliminare dal corpo le sostanze tossiche. E’ ideale anche per rinnovare, addolcire ed esfoliare la pelle con maschere di bellezza preparate in casa. In cuicna la mela si presta alla  preparazione di primi, secondi e diversi dolci. Proponiamo qui la ricetta dei Canederli alle mele, tipica dell’Alto Adige, regione dove le mele sono coltivate e molto diffuse.

Canederli alle mele
Ingredienti:
150 g di mele tagliate a dadini, 1 cucchiaio di burro, 50 g di mandorle tritate, 50 g di pangrattato, 1/2 bustina di zucchero vanigliato, 1/2 puntina di cannella, 1 cucchiaio di rum, 1 puntina di scorza di limone grattugiata, 1/2 cucchiaio di succo di limone, 1 tuorlo d’uovo, 1 albume, 1 cucchiaio di zucchero, a seconda della dolcezza delle mele, olio o burro per friggere

Preparazione: stufate brevemente le mele nel burro. Aggiungete le mandorle, il pangrattato, lo zucchero vanigliato, la cannella, il rum, la scorza di limone e il tuorlo d’uovo. Montate l’albume a neve con lo zucchero e unitelo al composto. Fate riposare la massa per circa 15 minuti. Ricavate quindi piccoli canederli, riponeteli in frigorifero per circa 20 minuti e poi cuoceteli nell’olio bollente per 1-2 minuti.  Servite i canederli fritti con mousse al papavero, lamponi, chips di mele e cialde. Abbinate un passito bianco.    

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Una mela al giorno… Ricette con il frutto proibito