Trofie alla carlofortina

Le trofie alla carlofortina sono un tipico piatto dai sapori del mare.
Il pesto, tipico di Genova, e il tonno del mare sardo lo rendono un piatto saporito e profumato.

Questa ricetta prende il nome proprio dall’isola sarda di Carloforte.

Potete usare qualsiasi tipo di pasta corta, ma le trofie hanno la capacità di assorbire maggiormente il sughetto.
Vediamo come si preparano:

Ingredienti (per 6 persone)

  • 500 g di trofie
  • 300g di tonno lessato
  • pesto
  • 20 pomodori ciliegini1
  • cipolla
  • olio extra vergine d’oliva
  • pepe bianco q.b.
  • bottarga grattugiata

Mentre fate cuocere le trofie in abbondante acqua salata, in una padella fate imbiondire in un po’ di olio la cipolla tritata, aggiungete il tonno e i pomodorini tagliati a metà e fate saltare per un minuto circa e infine, a fuoco spento, amalgamate con il pesto.

Scolate le trofie ben al dente, fatele saltare per un attimo con il sugo a fuoco acceso, aggiustate il pepe, servite subito aggiungendo per ultima la bottarga grattugiata.

Fonte:

Trofie alla carlofortina