Sugo di pomodorini infornati

E’ un condimento semplicissimo, ma di grandissima soddisfazione: perfetto per le penne lisce e le paste corte in generale (paccheri, tortiglioni ecc).

  • Prendete 350 gr. di pomodorini ciliegini o datterini (la ricetta viene benissimo anche con i perini) e tagliateli a metà togliendo i semini.
  • Adagiate i pomodorini su una teglia con il sedere verso il basso e accendete il forno a 150 gradi circa.
  • Preparate un trito di pangrattato e capperi sotto sale e cospargete abbondantemente i pomodorini.
  • Aggiungete uno spicchio d’aglio intero, un pizzico di sale, un pizzico di zucchero di canna, una manciatina di origano e timo fresco.
  • Bagnate con olio extravergine di oliva e infornate.
  • Lasciate cuocere finché la polpa tende a disfarsi e la superficie comincia a gratinarsi (ci vogliono da 40 minuti a 1 ora a seconda della qualità dei pomodori). Volendo alla fine potete dare qualche minuto di grill per accentuare la crosticina.
  • In ultimo buttate la pasta cotta molto al dente direttamente nella teglia e ripassatela al forno un paio di minuti prima di servire con un filo di olio crudo e qualche foglia di basilico fresco.
Sugo di pomodorini infornati