Spuma di salmone affumicato

La spuma di salmone è da servire fredda come antipasto insieme a crostini e tartine.

Le tartine al salmone sono l’antipasto più classico per le cene delle feste o per una cena a base di pesce.

Con pochi ingredienti è possibile ottenere una crema soffice e spumosa da servire con tartine per un aperitivo, oppure per farcire vol au vent, bignè salati.

Ingredienti (per 6 persone)

  • 300 gr di salmone affumicato
  • 300 gr di burro di ottima qualità
  • succo di limone a piacere
  • pepe di Cayenna

Preparazione
Passate al mixer quantità uguali di burro e salmone, succo di limone a piacere e un nonnulla di pepe di cayenna.

Se sigillata con pellicola trasparente (ben premuta sulla superficie in modo che non vi sia aria all’interno del contenitore) questa spuma può stare in frigo per 3 giorni.

Preparate allo stesso modo e ottime sono anche la spuma di tonno e quella di sardine sott’olio: non fatevi ingannare dalla “ordinarietà” degli ingredienti. Servite con foglie di crescione o di indivia (senza condimento alcuno) e pane integrale.

Fonte:

Spuma di salmone affumicato
Spuma di salmone affumicato