Spaghetti alla carbonara: la videoricetta

Un primo che fa sempre felici tutti, perfetto per un pranzo o una cena tra amici.

Deliziosa, unica e inimitabile: la carbonara è la pasta simbolo di Roma. Conosciuta e apprezzata in tutto il mondo, si prepara in pochi minuti e il risultato è un primo piatto da leccarsi i baffi. Gli ingredienti degli spaghetti alla carbonara sono pochi e molto semplici: uova, guanciale e pecorino, ma negli anni sono nate diverse versioni della ricetta. Qualcuno la prepara senza pepe, qualcun altro usa le uova intere, mentre altri optano per la pancetta tesa.

La carbonara è legata a diverse leggende e la sua creazione si perde nella notte dei tempi. Secondo alcuni sarebbe l’evoluzione di un piatto laziale denominato “cacio e ova”, ossia “formaggio e uova”, che mangiavano i carbonari quando si recavano a lavorare nei boschi. Per altri invece la ricetta sarebbe nata durante la Seconda Guerra Mondiale, quando gli americani arrivarono nella Capitale. Fu allora che un cuoco romano utilizzò i prodotti che avevano (uova e bacon) per realizzare una pasta, a cui aggiunse un po’ di formaggio e pepe per dare sapore.

Infine secondo alcune teorie il nome “carbonara” sarebbe stato coniato a causa della presenza del pepe nero, che era così tanto da “annerire” la pasta, facendola sembrare bruciata. Proprio come accade per la gricia e l’amatriciana, anche la carbonara diverse volte è stata al centro di dispute e polemiche riguardo la sua preparazione. Qui vi sveliamo come creare questo primo piatto romano perfetto. Il risultato è una pasta cremosa e deliziosa, assolutamente da non perdere, che vi catapulterà nel cuore di Roma.

Ingredienti:

360 g di spaghetti

150 g di guanciale di maiale

4 tuorli d’uovo

100 g di pecorino

sale e pepe

Preparazione:

 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Spaghetti alla carbonara: la videoricetta