Risotto ai gamberetti: un’ottima ricetta estiva e leggera

Chi lo ha detto che il risotto non è un piatto estivo? Il risotto ai gamberetti è buono tutto l’anno e perfetto in estate.

Nei mesi più caldi non rinunciate a un buon risotto, semplicemente scegliete ingredienti estivi e preparatelo in modo leggero: ecco come fare un ottimo risotto ai gamberetti.

Un risotto dal sapore delicato di mare
Il risotto ai gamberetti è l’idea giusta per quando volete un primo piatto dal sapore delicato che vi ricordi il mare. Utilizzando poco condimento, avrete anche un piatto leggero e facilmente digeribile. Niente di meglio da gustare, magari all’aperto, accompagnato da un calice di vino bianco. Per prepararlo per 4 persone vi serviranno: 320 g di riso, 280 g di gamberetti (già sgusciati e puliti), mezzo bicchiere di vino bianco, mezza cipolla, 1 litro di brodo di pesce, prezzemolo, olio extravergine d’oliva, sale e pepe. Rosolate in padella la cipolla con un filo d’olio, quando la cipolla sarà imbiondita, toglietela dalla pentola e versate il riso, lasciatelo tostare, sfumate con il vino bianco e, una volta fatto evaporare il vino, iniziate a bagnare i chicchi aggiungendo gradualmente il brodo. All’incirca a metà cottura aggiungete i gamberetti. Cuocete a fuoco basso fino a completa cottura. Spegnete il fuoco, cospargete il risotto con del prezzemolo tritato e servite.

I migliori ingredienti per il risotto ai gamberetti
Ci sono tante varietà di riso, solo alcune però sono perfette per fare i risotti. Fra queste ci sono: Carnaroli, Baldo, Roma, Arborio e Vialone Nano. Per preparare un buon brodo di pesce usate scorfani, pagelli, saraghi e aromatizzare con aglio, cipolla, sedano e carota. I gamberetti freschi sono la scelta migliore per questa ricetta, se però proprio non li avete, potete anche usare i gamberetti surgelati.

Risotto ai gamberetti: un’ottima ricetta estiva e leggera
Risotto ai gamberetti: un’ottima ricetta estiva e leggera