Ricette vegane crudiste: 5 secondi originali

Pomodori, cavolfiori, champignon, secondi vegani e crudisti per menù raffinati e leggeri ma molto nutrienti

Grazie alle ricette vegane crudiste, i secondi ricchi di verdure trasformano la tavola in una gioia di colori e soprattutto di sapori.
Per preparare i Pomodori ripieni sono necessari: 2 pomodori grandi, 50 gr di funghi champignon, aceto, pepe, sale e menta (o prezzemolo). Si tagliano a metà i pomodori e si svuotano della polpa (che andrà conservata). Tagliate gli champignon, lasciateli marinare nell’aceto e nell’olio per un’ora e, una volta pronti, aggiungeteli alla polpa e condite con pepe, sale e menta. Riempite i pomodori con la farcitura e servite.

Un’altra variante di questa ricetta si prepara con 10 pomodori tagliati a metà, svuotati, cosparsi di sale e messi nell’essiccatore per 12 ore. Una volta pronti, si riempiono con: la polpa di pomodoro (precedentemente conservata), olive nere, capperi, basilico e prezzemolo tritati, una tazza di farina di mandorle, uno spicchio d’aglio, olio, sale e pepe.

Buonissimi anche gli Involtini ai sentori di mare da fare con: una zucchina, mezza tazza di fibra di carote e mezza di mandorle, prezzemolo, mezzo foglio di alghe nori , pepe e sale.
Con un pelapatate, affettate la zucchina, tritate le mandorle nel frullatore in modo molto grossolano e, a parte, centrifugate le carote. Unite la polpa di carote, la farina di mandorle, le alghe nori sbriciolate, il prezzemolo sminuzzato e aggiungete sale e pepe. Adagiate il composto sulle strisce di zucchina e create degli involtini.

Il Cavolfiore al curry si prepara con: 300g di cavolfiore, una tazza di anacardi e mezza di acqua, mezzo cucchiaio di succo di limone e 2 di olio extravergine, un cucchiaino di curry, maggiorana, semi di sesamo, sale e pepe.
Sbriciolate il cavolfiore e fatelo marinare con il limone, l’olio, il sale e il pepe per 1 ora. Frullate bene gli anacardi, il curry, l’acqua e un pizzico di sale e unite il composto alla crema di cavolfiore. Decorate il tutto con i semi di sesamo, la maggiorana e una spolverata di curry .

Gli asparagi con besciamella crudista sono facilissimi da preparare, gli ingredienti che servono, sono: 10 asparagi freschi, un cucchiaio d’olio, sale e pepe. Si tolgono le parti più dure degli asparagi, si condiscono e si mettono in un piatto da portata. Per la besciamella, invece, sono necessari: 50 ml di acqua, 150g di anacardi, sale, mezzo cucchiaino di noce moscata e un cucchiaio di olio extravergine. Si frullano tutti gli ingredienti e, quando il composto è omogeneo, si versa la besciamella sugli asparagi e si serve.

Immagini: Depositphotos

Ricette vegane crudiste: 5 secondi originali