Piselli: ricette fantasiose per tutti

I piselli sono dei legumi con un ottimo contenuto di proteine vegetali, ricchi di potassio, fosforo e altri minerali. I piatti della tradizione e i segreti per cucinarli ad hoc

Arriva la primavera e la voglia di ricette da rispolverare e sperimentare in cucina con le primizie di stagione.  Al mercato, fanno capolino, sulle bancarelle primi piselli, teneri e dolci racchiusi nei loro baccelli verde erba che ci ricordano l’infanzia e le prime passeggiate nei prati. I piselli apportano 80 kcal ogni 100g (valori riferiti al prodotto fresco).

Sono dei legumi con un ottimo contenuto di proteine vegetali, ricchi di potassio, fosforo e altri minerali. Sulla loro origine non si hanno notizie precise: probabilmente provengono dall’Asia centrale e si diffusero poi in Europa. Le parti utilizzate sono soprattutto i semi, buonissimi anche crudi, ma normalmente i piselli vengono cotti e danno vita a ricette leggendarie come i risi e bisi, piatto tipico del Veneto che ha conquistato tutto il nord Italia, o la pasta e piselli retaggio del Mezzogiorno da cui nascono innumerevoli varianti.

Altrettanto buone sono le zuppe o i passati uniti alle verdure, i piselli mescolati alle uova danno vita a frittate e quiche o come ripieno di cacciagioni, volatili, arrosti e piccoli involtini. Perfetti come contorno, di pesci o carni, conditi con burro e prosciutto o con  erbette profumate.

Piselli: ricette fantasiose per tutti