Ricette buone… come il pane. Cucinare con il più semplice degli alimenti

Il pane è alla base dell’alimentazione mediterranea, al punto che il termine stesso può diventare sinonimo di cibo o di nutrimento. E’ ottenuto dalla lievitazione e successiva cottura in forno di un impasto a base di farina di cereali e acqua, confezionato con diverse modalità, arricchito e caratterizzato di volta in volta da ingredienti regionali a seconda delle varie tradizioni. Adatto a ricette povere come lo stracotto o bagnato nel latte, grattugiato può servire a legare diversi ingredianti nelle panature. Base per bruschette e crostini,  è buono anche da solo, sublime se accompagnato al cioccolato. Ecco una delle più classiche ricette appartenente alla tradizione altoatesina: i canederli.

Canederli allo speck in brodo

Ingredienti: 150 g di pane raffermo o di pane per canederli; 40 g di cipolle; 1 cucchiaio di burro; 80 g di speck tagliato a dadini; 2 uova; 2 cucchiai di farina; 100 ml di latte; 1 cucchiaio di prezzemolo o di erba cipollina tagliata finemente; sale

Preparazione: tagliare il pane a dadini. Prendere la cipolla, tagliarla a dadini e rosolarla nel burro. Unirla al pane e formare un composto omogeneo. Mescolare la farina e lo speck. A parte mescolare le uova, il latte, il prezzemolo ed il sale. Incorporare il tutto all’impasto di pane. Far riposare la massa per circa 15 minuti. Ricavare dei canederli dall’impasto e cuocerli in acqua salata lasciando il coperchio leggermente spostato per circa 20 minuti. Servire i canederli in un buon brodo di carne e cospargere con un pizzico di erba cipollina.
 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ricette buone… come il pane. Cucinare con il più semplice degli...