Ratatouille

In una grossa padella scaldate l’olio e, a fuoco basso, fate rosolare le melanzane e le cipolle finché queste diventano trasparenti. Dato che le melanzane assorbono molto olio, aggiungetene dell’altro se ce ne fosse bisogno. Aggiungete poi i peperoni, le zucchine, il cetriolo, l’aglio e fate cuocere, mescolando di tanto in tanto, per altri 8 minuti; aggiungete i pomodori e condite con il sale ed il pepe. Ci vorrà circa mezz’ora prima che sia pronta e, prima di servirla, aggiungete il succo di arancia e mescolate bene. La ratatouille (si pronuncia ratatuie) può essere mangiata sia fredda che calda.

Fonte:

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ratatouille