Non solo frittate: ecco 5 idee per cucinare le uova

In casa non mancano e sono l'ingrediente principale di tante ricette originali. Se volete qualche idea, ecco le dritte più golose per cucinare le uova

Sode, alla coque, al forno, fritte o in camicia, le uova sono un ingrediente versatile, nutriente e ottimo per preparare qualsiasi tipo di ricetta.
Prendete ad esempio le uova strapazzate. Se finora le avete sempre cucinate nel modo più tradizionale, dovete assolutamente provarle al tartufo, su crostoni di polenta. Abbrustolite alcune fette di polenta (potete sostituirle anche con del pane tostato) e, appena sono dorate, strapazzate le uova, distribuitele sulle fette e servite con una spolverata di pepe nero e alcune rondelle di tartufo.

Se amate i sapori ricchi e volete realizzare un piatto veloce ma d’effetto, provate la frittata con gorgonzola e noci
Mettete 2 uova intere in una ciotola, aggiungete un pizzico di sale e sbattete il tutto con una frusta. Tagliate il gorgonzola a dadini, unitelo alle uova e mescolate finché non avrete ottenuto un composto cremoso. Adesso prendete 50 gr di noci tritate e aggiungetele agli altri ingredienti. Versate il composto in una padella antiaderente e cuocete a fiamma bassa.

L’avocado rosolato con uova è un altro piatto davvero buono e scenografico. In una padella, scaldate a fuoco medio 2 cucchiai di olio d’oliva, aggiungete circa 350 gr di frittelle di patate surgelate e cuocetele per 5 minuti finché non saranno dorate. Mettete le frittelle in un piatto da portata, guarnitele con della cipolla tagliata a fettine sottili e una spolverata di sale e di pepe. A parte, prendete un avocado, schiacciatelo bene con una forchetta, conditelo con sale e pepe e riponetelo in frigorifero per circa 1 ora. Prendete ora una frittella, guarnitela con la purea di avocado, richiudetela con un’altra frittella e in cima aggiungete un uovo fritto: avrete realizzato una ricetta esotica e dal sapore incredibile.

Per preparare le patate dolci ripiene con uova è necessario cuocere in forno le patate la sera prima e lasciarle raffreddare a temperatura ambiente. Il giorno seguente, tagliate a metà le patate, svuotatele e riempitele con mozzarella e pancetta. Ora ricoprite la metà delle patate con un uovo fritto, richiudete con un’altra mezza patata e infornate a 180° C per 20 minuti.

Da provare anche le uova strapazzate con pera e pancetta, originali e subito pronte. Per prepararle basta tagliare a dadini la pancetta e la pera, rosolare il tutto in padella e aggiungere 2 uova sbattute. Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati, insaporite con una spolverata di pepe bianco macinato e servite.

Immagini: Depositphotos

Non solo frittate: ecco 5 idee per cucinare le uova