Monte Bianco

Se usate le castagne surgelate, seguite il mio metodo per sbucciarle. In caso contrario fate una piccola incisione sul lato piatto delle castagne, mettetele in una pentola, copritele con acqua e fate bollire lentamente per 20 minuti. Scolatele, raffreddatele, togliete la buccia e la pellicina interna. Prendete ora una casserula capiente, metteci le castagne che ricoprirete con il latte caldo, la vaniglia, lo zucchero e fate cuocere a fuoco bassissimo, mescolando abbastanza spesso, per circa per circa quaranta minuti il tempo necessario a che assorbano bene il latte. Fate intiepidire il composto e passatelo nel schiacciapatate. Rimettete la purea ottenuta nella pentola, aggiungete il cacao e, mescolando di continuo fate in maniera che il composto di castagne si asciughi bene. E’ pronto quando si stacca dalle pareti della casseruola. Passate infine il composto, già raffreddato, in un setaccio a buchi larghi, in modo da ottenere dei vermicelli che sistemerete su un piatto da portata, dandogli la forma di un monte che ricoprirete, solo al momento di servire, con la panna montata con lo zucchero vanigliato e decorerete con un marron glacé.

Fonte:

Monte Bianco