Melone al porto

Tagliate orizzontalmente a metà i meloni, privateli dei loro semi, e con l’aiuto di uno scavino tondo formate tante palline lasciando solo un sottile strato di polpa attaccato alla buccia. Mettete le palline in una ciotola, bagnatele con il porto e lo zucchero e fatele raffreddare in frigorifero per qualche ora. Pareggiate la base dei meloni svuotati per farli stare in piedi sui piatti e, al momento di servire, rimettete le palline nell’incavo dei meloni.

Fonte:

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Melone al porto