Le ricette di Starbucks: come preparare a casa l’Hot Chocolate!

Le ricette di Starbucks non sono poi così segrete ed è possibile prepare anche a casa le bevande di questa famosa catena di caffetterie, diffusa in tutto il mondo

Come si preparano le ricette di Starbucks? Il sito dell’azienda propone alcune ricette di facile esecuzione, che non sempre però riportano fedelmente gli ingredienti utilizzati nei punti vendita; del resto qualche segreto lo devono pure avere per riuscire ad attirare così tanti clienti. La catena di caffetterie Starbucks è diffusa in tutto il mondo, ma non in Italia, dove per ora non è ancora riuscita ad aprire un punto vendita che riuscisse ad avere successo. Quindi tutti coloro che desiderano un Frappuccino, un Coconut Mocha o una delle altre delizie servite da Starbucks, sono costretti a cercarla all’estero. Oppure possono provare a prepararla a casa.

Questa catena serve prodotti di buona qualità, con ricette abbastanza originali, ma non impossibili da imitare, basta avere un poco di dimestichezza in cucina e del tempo da spendere per fare qualche prova iniziale. La famosa Hot chocolate ad esempio si prepara miscelando questi ingredienti:
1 cucchiaio raso di cioccolata fondente sciolta e calda
1 cucchiaio di sciroppo o di essenza di vanigliauna tazza di latte molto caldo.
Dopo aver amalgamato gli ingredienti principali, scaldate il tutto in un pentolino, versate in una bella tazza grande e ricoprite di abbondante panna montata e di topping al cioccolato. Se si preferisce una consistenza più densa e vellutata è possibile aggiungere nel pentolino anche un cucchiaino di amido, evitando che si creino grumi.

Il risultato è sorprendete, perfetto anche per un pomeriggio con gli amici, soprattutto durante le giornate più fredde dell’anno. Sono tante le bevande servite da Starbucks che possono essere preparate in casa, basta avere tutti gli ingredienti giusti. Nei negozi di questa catena è anche possibile acquistare caffè e tè di vari tipi, per gustare anche a casa le medesime miscele che si possono assaggiare in loco. Basta fare un viaggetto in Europa per trovare uno Starbucks, dove acquistare tutto il necessario per gustare anche a casa le vostre bevande preferite. Sembra comunque che durante il 2016 Starbucks aprirà un locale a Milano, in una zona del centro,f acile da raggiungere. Nel frattempo si possono gustare le tante bevande servite da questa catena, diffusa soprattutto nel Nord America, che sta cercando di colonizzare anche l’Europa.

Immagini: Depositphotos

Le ricette di Starbucks: come preparare a casa l’Hot Chocol...