Festeggia San Patrizio con una ricetta al salmone

Il 17 marzo gli irlandesi festeggiano il santo patrono e in tutto il mondo si assaggia la loro cultura

Gli irlandesi aspettano tutto l’anno per festeggiare il loro santo protettore, San Patrizio.
E il 17 marzo si celebra – tra fiumi di birra e qualcosa di verde – il fascino della cultura irlandese, ma non solo a Dublino o Galway.

Dall’Australia agli Usa fino alla vecchia Europa, per un giorno e più il mondo si tinge di verde e si beve e si brinda inneggiando alla vecchia Irlanda, famosa per il calore, l’accoglienza e l’ospitalità dei suoi abitanti.
Un popolo che ha fatto del bere e mangiare e della convivialità un vero stile di vita. La cucina d’Irlanda è fortemente attaccata ai prodotti tipici della sua terra, generosa sia nel mercato ortofrutticolo, sia in quello agricolo e ovviamente quello ittico, con il salmone pregiato e apprezzato in tutto il mondo.

Per festeggiare insieme agli irlandesi San Patrizio  ecco un piatto a base di salmone, semplice da preparare e molto gustoso.

FILETTI DI SALMONE SAUTE’ CON SALSA CHAMP

Ingredienti:

  • 8 filetti di salmone spellati, di circa 175 gr ciascuno
  • 2 cucchiai d’olio
  • sale e pepe bianco appena macinato
  • qualche foglia d’insalata per la guarnizione
  • 3-4 cucchiai di salsa vinaigrette

Per la salsa champ:

  • 300 gr di patate, pelate e tagliate a cubetti di circa 2,5 cm
  • 1/2 cipolla piccola, tritata
  • 175 200 ml di panna da montare
  • sale e pepe  bianco appena macinato
  • 4-6 cucchiai di erba cipollina sminuzzata, più un’aggiunta per la guarnizione

Preparazione:
Per prima cosa preparate la salsa champ.
Coprite le patate e la cipolla con acqua fredda salata in una casseruola piccola e portate a ebollizione a fuoco medio fino a che le patate non diventano molto morbide.

Scolate, aggiungete la panna alle patate e portate a ebollizione. Spegnete il fuoco e frullate con un mixer.

Condite a piacimento e tenete in caldo. Se si preferisce una consistenza più cremosa, seguite lo stesso procedimento utilizzando solo 200 gr di patate. Assicuratevi che i filetti di salmone siano senza lisca, nel caso, rimuovete le lische rimaste con una pinzetta.

Riscaldate una padella ampia a fuoco vivace, aggiungete l’olio e inclinate la padella per distribuire l’olio. Condite i filetti di salmone con sale e pepe. Friggeteli velocemente per circa 2 minuti da ciascun lato. Aggiungete l’erba cipollina alla purea di patate e versate generosamente su piatti caldi.

Posizionate un filetto di salmone sulla salsa e coprire con qualche foglia di insalata immersa in un po’ di salsa vinaigrette e guarnite con erba cipollina.
La ricetta è di Paul Rankin.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Festeggia San Patrizio con una ricetta al salmone