In cucina, ricette con la senape da provare

Dalla tartare di tonno al filetto di manzo ma anche uova, pollo e insalate, condite con salse a base di senape

A volta in cucina basta un ingrediente per trasformare una ricetta e dargli un gusto tutto nuovo. La senape, ad esempio, è una spezia che può aiutare a realizzare piatti a base di carne, pesce, verdure cotte e crude. Con la senape si realizzano salse come la vinaigrette, deliziosa su insalate e carpacci, stuzzicante spalmata su un fondo di pasta sfoglia per realizzare gustose torte salate. Ideale per dare un pizzico di sapore in più a un panino farcito. La senape è ottima con l’insalata di riso, si sposa perfettamente con pinzimoni di verdure, su uova sode, su carni o pesce freddi come un roast beef o un’insalata di gamberetti e avocado. Per imparare a rendere speciale un piatto lo chef Maurizio Bosetti della Scuola Congusto, di  Milano, ha realizzato quattro ricette utilizzando la senape di Digione. Di seguito le ricette.

Tartare di tonno in salsa di senape delicata
Ingredienti per 10 persone: 
1,5 Kg di tonno rosso (filetto pulito 750 g), 240 g di senape Maille Dijonnaise, 2 avocado maturi, 1 succo di limone, 1 mazzetto erba cipollina, peperoncino tritato, olio al peperoncino q.b., 20 g di sesamo, 70 g di olio di oliva extra vergine, 200 g di sedano bianco, sale e pepe q.b., 1 uovo, 1 arancia, 3 pomodori ramati, sale e pepe di mulinello

Preparazione: Sfilettare e tagliare il tonno a cubetti. Affettare finemente l’erba cipollina. Togliere i fili al sedano e tagliarlo a cubetti.
Sbucciare l’avocado, tagliarlo a cubetti e cospargerlo di succo di limone. Sbucciare, togliere is emi e tagliare la polpa di pomodoro a dadini.
Preparare la tartare con il tonno, l’avocado, i pomodori, il sedano, l’erba cipollina e la scorza dell’arancia. Amalgamare con la senape, il peperoncino, sale, pepe e olio d’oliva.  Porre in modo armonico sui piatti e decorare con altra senape.

Gnocchi al ragù di coniglio e senape all’Antica
Ingredienti per 10 persone: 
4 cosce di coniglio, 1 porzione di gnocchi, 80 g di pancetta o lardo, 100 ml di vino bianco, 400 g di cipollotti, 1 mazzetto di timo e rosmarino, 1 foglia d’alloro, fondo bruno di coniglio o estratto di carne, 60 ml di olio evo, 100 g di parmigiano grattugiato, 20 g di senape Mille all’Antica, 50 g di prezzemolo, 150 ml di panna fresca (facoltativa)

Preparazione: Disossare e tagliare il coniglio e la pancetta a cubetti. Tagliare a julienne i cipollotti.Fare un mazzetto con le erbe aromatiche. Rosolare vivacemente la carne e scolarla dal grasso.
Rosolare dolcemente i cipollotti con la pancetta e aggiungere il conilgio alle verdure, bagnare col vino bianco e lasciar evaporare. Aggiungere il mazzetto aromatico, la senape Maille all’Antica, l’estratto di carne e lasciar cuocere. Bagnare se necessario col brodo e continuare la cottura epr 30 minuti. Cuocere gli gnocchi, scolarli, condirli col ragù, il parmigiano e il prezzemolo tritato.

Filetto di manzo gratinato alla senape e rosmarino
Ingredienti per 10 persone: 10 tournedos di manzo da 150 g150 g di fondo bruno comune100 ml di vino rosso, 125 g di burro, 4 tuorli, 6 fette di pan carrè, 1 cucchiaio di senape Maille all’Antica, alcuni rametti di rosmarino, 50 g di burro chiarificato, 2 fette di pan carrè per gratinare
Preparazione: Pulire e tritare il rosmarino. Togliere la crosta al pan carré e passarlo al setaccio (fare la stessa operazione anche per le due fette di pane per gratinare, mantenerle separate). Rendere il burro in pomata, montarlo con uno sbattitore, con i tuorli. Aggiungere il pan carrè, la senape all’Antica e un pizzico di sale. Chiudere questa farcia in un foglio di pellicola e mettere in frigo a rassodare. Parare i tournedos e se necessario legarli. Salare e pepare. Scaldare una padella, aggiungere il burro chiarificato e rosolare a fuoco molto vivace i filetti mantenendoli al punto di cottura “bleu”. Lasciar raffreddare la carne. Deglassare la padella di cottura col vino rosso e lasciar evaporare, aggiungere il fondo bruno e lasciar ridurre. Porre una fetta di farcia sopra ogni tournedos, spolverare di pan carrè sbriciolato gratinare in forno a 225° per cinque minuti circa. Mettere la salsa come base sulla quale porremo i tournedos.

Insalata di uova di quaglia, pancetta, crostini e senape
Ingredienti per 4 persone: 
1 mazzo di insalata di campo o rucola, 150 g di insalata riccetta o lollo, 200 g di pancetta, 16 uova di quaglia, 4 fette di pan carrè, 150 ml di olio extra vergine d’oliva, 1 cucchiaino di senape Maille Dijon Originale, mezzo tuorlo, aceto e sale
Preparazione: Pulire e lavare le insalate. Tagliare la pancetta a quadretti. Tagliare il pan carrè a quadretti. Aprire in una ciotola tutte le uova di quaglia. Fare una vinaigrette emulsionando il tuorlo, il sale, la senape e l’aceto e aggiungere l’olio a filo. Disporre le insalate sui piatti.
Far saltare in un cucchiao d’olio la pancetta, poi aggiungere il pan carrè fino a quando risulti croccante e disporlo sopra l’insalata.
Far sobbollire dell’acqua acidula nella quale affogheremo le uova di quaglia per un minuto. Disporre sopra l’insalata le uova di quaglia affogate e scolate. Salare con la vinaigrette.

In cucina, ricette con la senape da provare