Granita di uva fragola

Mettete i chicchi d’uva in una pentola e fateli sobollire a fuoco basso con 180 ml di acqua acqua e 50 gr di zucchero ed il succo di limone fino a quando la buccia degli acini si rompe (scoppia) ed il sugo incomincia ad uscire. Togliete la pentola dal fuoco, fate raffreddare un poco, aggiungete il vino fragolino e, se ci fosse bisogno di aggiungere lo zucchero rimasto, aggiungetelo. Dovete essere voi ad adattare la ricetta ai vostri gusti. Fate raffreddare completamente e passate l’uva attraverso il passaverdure in modo da estrarre bene il succo. Se il composto dovesse risultare troppo denso ed il sapore troppo forte, aggiungete l’acqua rimasta. Travasate il tutto in un recipiente rettangolare dai bordi bassi (tipo vaschette per fare il ghiaccio) e mettete nel freezer per circa 2 ore mescolando ogni mezz’ora con l’aiuto di una spatola di legno in modo da frantumare la granita. Servite poi in coppe ghiacciate.

Fonte:

Granita di uva fragola