Gin Gin Mule : ricetta , ingredienti di base e come si prepara il cocktail

Siamo in estate e cosa c'è di meglio del cockatil Gin Gin Mule per trascorrere una splendida serata tra amici? Scopriamo come si prepara

La preparazione del Gin Gin Mule come vedrete sarà semplicissima e avrete bisogno di pochissimi ingredienti. Stranamente questo non è un coktail conosciuto tra i giovani come potrebbe ad esempio essere considerato un Long Island o un Sex on the Beach; il Gin Gin Mule rappresenta alla perfezione l’anima del cocktail d’estate, quello che deve essere fresco, non troppo pesante e dissetante. Scopriamo dunque le fasi della sua preparazione. Come la maggior parte dei cocktail, anche il Gin Gin Mule si prepara con una base di succo di lime, ginger beer ed in più un distillato.

Spesso gli viene conferito un tocco in più con l’aggiunta di alcune foglioline di mentuccia fresca o semplicemente con una fetta di lime al suo interno. Se siete pronti per cimentarvi in questa nuova preparazione, ecco a voi l’elenco di tutti gli ingredienti necessari per deliziare i palati dei vostri amici con il Gin Gin Mule: 45 ml di ginger, 15 ml di succo di lime, 15 ml di glucosio, foglioline di menta decorative, 30 ml di ginger beer ed infine la soda, o se preferite, dell’acqua gassata. Volendo questo cocktail è molto simile al mojito, data la freschezza che alla fine riesce a conferire al palato.

Cominciate la sua preparazione mescolando tra di loro il glucosio e la vodka. Se preferite potete anche utilizzare lo zucchero bianco semolato e pestarlo con delle foglie di menta, così come avviene per il Mojito, la cui unica differenza è la presenza dello zucchero di canna, che contribuisce a rilasciare un delizioso aroma di caramello. Successivamente procedete aggiungendo il gin e la ginger beer; agitate il tutto o mescolate e alla fine unite la soda o l’acqua gassata. Alla fine aggiungete alcuni cubetti di ghiaccio e decorate il vostro bicchiere magari con una fetta di lime tagliata a spicchio o con dello zucchero adagiato sul bordo del bicchiere.

Terminate la preparazione del Gin Gin Mule con una cannuccia e siete pronti per godervi il vostro Gin Gin Mule home made, fatto in casa e con le vostre mani. Molto importante è anche però conoscere quante calorie contengono gli alcolici; non sottovalutate il fatto che tantissimi alcolici o peggio superalcolici possiedono un’elevata quantità di zuccheri e conseguentemente di calorie. Bevete quindi con cognizione di causa e responsabilità, non solo per limitare l’assunzione di calorie, ma per evitare spiacevoli inconvenienti.

Gin Gin Mule : ricetta , ingredienti di base e come si prepara il ...