Fiori di zucchine fritti

Pulite con delicatezza i fiori e togliete il loro pistillo facendo attenzione a non rovinarli. Preparate ora una pastella versando in una ciotola l’acqua e la birra e dopo avere loro dato una mescolatina, aggiungete, sempre mescolando, i tuorli, la farina, il lievito in polvere ed il sale. Deve risultare una pastella non troppo densa. Tuffateci, uno alla volta, i fiori che poi farete friggere in abbondante olio di oliva per circa un minuto o due il tempo a che la pastella diventi bella croccante. Man mano che vengono pronti, scolateli con la schiumarola, adagiateli su della carta assorbente e poi serviteli subito.

Fonte:

Fiori di zucchine fritti