Fiori di sambuco fritti

Togliete i gambi più grossi e duri e lavate con delicatezza i fiori. Stendeteli su di un panno pulito e fateli asciugare mentre preparate la pastella. Mescolate bene l’uovo con la farina, con il latte, un cucchiaino di zucchero e con il burro fuso a fuoco dolce. Immergetevi i fiori facendo in modo che la pastella li ricopra bene e friggeteli nell’olio bollente. Quando belli dorati, scolateli con la schiumarola, fateli asciugare su della carta assorbente e serviteli subito spolverizzati con dell’ altro zucchero semolato.

Fonte:

Lascia un commento

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fiori di sambuco fritti