Fichi caramellati con ricotta e pecorino

Fichi caramellati con ricotta e pecorino: se volete un piatto semplice da preparare ma molto originale, leggete fino in fondo questo articolo

Vogliamo proporvi dei fichi caramellati con ricotta e pecorino, in realtà è una ricetta con miele e aceto balsamico che viene deliziosamente accompagnata da una mousse di formaggi. Partiamo dagli ingredienti. Per la preparazione dei fichi caramellati, avrete bisogno di 12 fichi piccoli, 3 cucchiai di aceto balsamico, 3 cucchiai di zucchero, 3 cucchiai di miele di castagne e 4 rametti di rosmarino. Per preparare la mousse di ricotta e pecorino avrete bisogno di 100 grammi di ricotta, 50 grammi di pecorino, 20 grammi di parmigiano, 4 cucchiai di mandorle, sale e pepe. Per vedere il risultato finale di questa ricetta ci vorranno circa 30 minuti.

Prima di procedere con le due preparazioni, vi consigliamo di accendere il forno a 180 gradi. Per prima cosa dovrete togliere gli aghi che si trovano sui rami di rosmarino, lasciando solamente quelli presenti all’estremità. Infilate tre fichi per ogni rametto di rosmarino, in modo da creare degli spiedini. Dopo aver utilizzato tutti i fichi a vostra disposizione, spolverate gli spiedini con lo zucchero a velo. Subito dopo, prendete una teglia da forno abbastanza capiente e versate al suo interno del burro sciolto; adagiate gli spiedini all’interno della pirofila.

A questo punto, prendete un tegame e fate caramellare il miele, aggiungendo l’aceto balsamico e un po’ di acqua tiepida. Mescolate il composto ottenuto fino a ottenere il caramello. Con l’aiuto di un pennello da cucina, spennellate gli spiedini di fichi utilizzando il caramello e infornate la pirofila, facendo cuocere gli spiedini per almeno 15 minuti. Di tanto in tanto, tirate fuori la teglia e aggiungete un po’ di caramello sui fichi. Mentre i fichi caramellati sono nel forno, potete preparare la mousse di ricotta e pecorino. Per farlo, dovrete montare la ricotta utilizzando il pecorino grattugiato e aggiungendo il timo e il pepe.

Per montare la ricotta, potete aiutarvi con una frusta a mano o in alternativa con un mixer elettrico. Trascorsi 15 minuti, tirate fuori la pirofila dal forno e verificate la cottura dei fichi caramellati. Se serve, potete aggiungere un altro po’ di caramello. Una volta arrivati a cottura, tirateli fuori dalla pirofila e fateli freddare per qualche minuto. Subito dopo, togliete i fichi dai rametti di rosmarino e adagiateli su un piatto. Infine, aggiungete la mousse di ricotta e pecorino e le mandorle tostate. Servite ai vostri ospiti. Buon appetito.

Fichi caramellati con ricotta e pecorino