Dalle torte ai budini: 5 idee per usare l’arancia nei dolci

Ricca di vitamina C, rinfrescante e buonissima, sono tanti i buoni motivi per consumare l’arancia, anche come ingrediente di golosi dolci.

Eclettica e trasformista, l’arancia diventa protagonista di squisite preparazioni dolci. Si tratta infatti di un frutto dalle mille risorse, versatile in cucina e che va d’accordo con tanti altri ingredienti. Ecco 5 idee da provare alla prima occasione.

Crostata di ricotta e arancia
Sapevate che l’arancia si sposa a meraviglia con la ricotta? Ve ne accorgerete gustando questa deliziosa crostata. Per farla, preparate una classica frolla e foderateci uno stampo per torte. Riempite poi la pasta frolla con una farcia fatta mescolando con una frusta 500 grammi di ricotta, 150 grammi di zucchero, 2 tuorli, la buccia grattugiata di un’arancia e il relativo succo filtrato, 10 grammi di amido di mais, a piacere aromatizzate con cannella o vaniglia. Infornate a 180 gradi per 40-45 minuti. Una volta pronta e raffreddata, potete aggiungere in superficie della marmellata di arance.

Torta al cioccolato e arancia
Soffice e golosa, la torta al cioccolato all’arancia vi conquisterà. Preparate l’impasto mescolando fra loro 200 grammi di burro, 140 grammi di zucchero, 5 tuorli d’uovo, il succo di un’arancia e la sua buccia grattugiata, 140 grammi di cioccolato fuso, 200 grammi di mandorle tritate, 25 grammi di farina e lievito per dolci. A parte montate a neve gli albumi con un pizzico di sale, una volta compatti, aggiungeteli all’impasto e amalgamate con cura tutti gli ingredienti. Mettete il composto in una teglia e infornate a 180 gradi per 20 minuti. Servite con una spolverata di zucchero a velo.

Torta rovesciata all’arancia
Andate matti per la famosa tarte tatin? Sostituite le mele con le arance, il risultato è sorprendente. Vi serviranno della pasta brisée preparata aggiungendo nell’impasto succo e scorza di un’arancia. Versate del caramello sul fondo della teglia, mettete delle arance intere a fette, aggiungete la pasta brisée al profumo d’arancia e infornate a 220 gradi per 15 minuti, quando l’impasto inizia a gonfiarsi, abbassate il forno a 180 gradi e lasciate cuocere per altri 15 minuti.

Torta all’arancia
Gli ingredienti per 6-8 persone sono: 250 grammi di farina, il succo filtrato di due arance e relativa scorza grattugiata, 150 grammi di zucchero, 100 grammi di burro, 3 uova, 1 bustina di lievito, 1 bustina di vanillina. Montate le uova con lo zucchero, aggiungete la scorza d’arancia, il burro e il succo d’arancia e mescolate con cura. Aggiungete poi farina e lievito setacciati. Versate il composto in una teglia imburrata e infornate a 180 gradi per mezz’ora. Una volta raffreddata, spolverate la torta con zucchero a velo e servite.

Budino all’arancia
Per 4 persone avrete bisogno di 2 arance, 6 cucchiai di zucchero, 5 uova, 150 grammi di burro, 50 grammi di mandorle tostate. Fate bollire le arance a fiamma dolce, tritatele e amalgamatele con il resto degli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso che verserete in uno stampo precedentemente e cuocerete a bagnomaria per 20 minuti circa. Lasciate raffreddare e servite.

Dalle torte ai budini: 5 idee per usare l’arancia nei dolci
Dalle torte ai budini: 5 idee per usare l’arancia nei dolci