Crostata di fichi

La crostata di fichi è una deliziosa torta realizzata con marmellata di fichi, ottima da essere consumata a colazione o merenda, ma anche come dolce a fine pasto

La crostata di fichi è un dolce tipicamente estivo, ma volendo può essere preparato durante tutto l’anno. Realizzarla è molto semplice, basta preparare la pasta frolla e ricoprirla con della marmellata di fichi. Anziché utilizzare della marmellata già pronta, potete prepararla in casa, e magari guarnire la vostra crostata con dei fichi freschi. La crostata di fichi è il dolce ideale per una sana merenda, magari accompagnata da un succo di frutta o da una tazza di tè. Ma vediamo insieme quali sono gli ingredienti e come realizzarla.

Ingredienti per la pasta frolla: 300 gr di farina 00, 150 gr di zucchero semolato, 150 gr di burro, 1 uovo, la scorza grattugiata di mezzo limone bio, un pizzico di sale.
Ingredienti per la marmellata di fichi: 1 kg di fichi, 400 gr di zucchero, 1 limone. Iniziamo con il preparare la marmellata in quanto avrà bisogno di un po’ di tempo per la cottura, e poi per raffreddarsi. Lavate e asciugate i fichi; privateli del picciolo, tagliateli a pezzetti e metteteli a macerare con il succo e la buccia del limone per una trentina di minuti. Mi raccomando, non togliete la buccia ai fichi, necessaria per la buona riuscita della marmellata.

Versate i fichi in una pentola, aggiungete lo zucchero e fate cuocere per circa 40 minuti, o fino a quando non ha raggiunto la giusta densità. Una volta pronta, fatela raffreddare. A questo punto iniziate a preparare la pasta frolla. Unite il burro freddo alla farina e lavorate velocemente; aggiungete lo zucchero, l’uovo, la scorza del limone e il sale. Lavorate il tutto per il minor tempo possibile, e mettete a raffreddare in frigorifero per 30 minuti circa. Trascorso il tempo indicato, prendete la frolla e stendetela ad uno spessore di circa mezzo centimetro.

Foderate uno stampo da crostata con la pasta frolla e versate al suo interno la marmellata di fichi. Ricoprite la crostata con alcune strisce di pasta frolla avanzate. Fate riposare la crostata in frigorifero per almeno una mezz’ora, dopodiché cuocetela in forno preriscaldato a 160 ° per 20-25 minuti circa. Una volta cotta, la frolla deve risultare di colore dorato. Se lo desiderate, una volta raffreddata, potete decorare la crostata con fettine di fichi freschi, o cospargerla semplicemente con dello zucchero al velo. Un idea sarebbe quella di servirla con un po’ di panna montata.

Crostata di fichi