Conosci il Gazpacho andaluso? Ecco la ricetta originale

Con l’avvicinarsi della bella stagione e i primi pranzi all’aperto, cresce la voglia di piatti freschi. Fra questi non può mancare un classico della cucina spagnola: il Gazpacho.

Molto più di una zuppa di pomodoro, il Gazpacho, piatto andaluso gustoso e rinfrescante, sorprenderà i vostri ospiti sia servito in piccole porzioni come antipasto sia servito come primo piatto.

Tanto gusto e poche calorie
Diventato famoso anche grazie al film “Donne sull’orlo di una crisi di nervi” di Pedro Almodovar, il Gazpacho si fa con peperoni, pomodori, cetrioli, pane, cipolla e aromi e che va servito freddo. Piatto tipico della cucina andalusa, per preparare in casa due porzioni di Gazpacho vi serviranno 300 gr di pomodori ben maturi, 1 peperone, 2 spicchi d’aglio, 2 cucchiai di aceto di vino, 1/2 cetriolo, 1 cipolla, 3 cucchiai di olio d’oliva, 50 grammi di mollica di pane secco. Ammorbidire la mollica di pane immergendola in acqua e aceto, dopo di che strizzatela e tenetela da parte. Lavate, tagliate e passate nel mixer il peperone (senza semi, filamenti e torsolo), i pomodori (privati dei semi interni), il cetriolo sbucciato, la cipolla e l’aglio fino a ottenere una morbida e omogenea purea di verdure. Aggiungete a questo punto la mollica di pane, frullate qualche altro secondo, poi condite la zuppa con aceto, olio, sale e pepe e mettete il tutto in frigorifero per almeno due ore.

Qualche suggerimento pratico
In alternativa al pane secco, potete usare 3 cucchiai di pangrattato; in questo caso non sarà necessario l’ammollo. La giornata è particolarmente calda oppure non avete il tempo di tenere il Gazpacho in frigorifero per ore? Tritate insieme alle verdure anche dei cubetti di ghiaccio. Servite con crostini di pane e a piacere con uova sode, cetrioli, cipolle e pomodori a tocchetti. Volendo potete anche guarnire la superficie della zuppa con questi ingredienti oppure metterli in ciotole a parte in modo che ognuno decida se aggiungerli o meno. A piacere, potete insaporire il piatto con cumino, peperoncino o altre spezie.

Conosci il Gazpacho andaluso? Ecco la ricetta originale
Conosci il Gazpacho andaluso? Ecco la ricetta originale