Cavolfiore sottaceto

Il cavolfiore è tipico del periodo invernale.La salamoia permette di poter gustare questo ortaggio tutto l’anno.
La preparazione è semplice e permette di preparare dei vasetti di conserve.

I più originali possono essere anche regalati ad amici e parenti durante il periodo natalizio.

Vediamo come si preparano:

Ingredienti

  • 2 kg di cavolfiori
  • 1 limone
  • aceto bianco
  • sale q.b.
  • foglie di alloro
  • grani di pepe nero q.b.

Preparazione
Eliminate le foglie verdi del cavolfiore e staccate dal torsolo le cime, in modo che non siano più grandi di una noce e lasciatele a bagno in acqua fredda salata per circa due ore.
Trascorso il tempo fatele cuocere nella apposita pentola per 2 minuti dove avrete fatto bollire acqua salata, un po’ succo di limone e parte della sua buccia.

Scolatele e fatele asciugare appoggiate su di un canovaccio pulito. Quando perfettamente asciutte, invasatele e fate a bollire dell’aceto sufficiente a ricoprirle assieme all’alloro, un pizzico di sale e pepe in grani. Quando l’aceto bolle versatelo nei vasi, lasciate raffreddare completamente e tappateli poi ermeticamente. Conservate in un luogo asciutto e buio.

Fonte:

Cavolfiore sottaceto