Biscotti fragranti per Natale: ricette sotto l’albero

Con la glassa o senza, a forma di stella o di omino di neve, chi può resistere ai biscotti di Natale?

Con la glassa o senza, ricoperti di zucchero o di corallini, a forma di stella o di renna, al sapore di cioccolato o semplicemente di pasta frolla e ancora alle mandorle, o alla cannella, alle noci o all’uvetta, chi può resistere ai biscotti di Natale? Ovviamente rigorosamente fatti in casa e con le proprie mani.

Per iniziare procuratevi tutti gli stampini che preferite, è importante che abbiano necessariamente una forma natalizia: alberello o cuoricino, casetta o pecorella, stella o fiocco di neve, cometa o babbo natale, senza dimenticare l’omino di neve o di zenzero e poi iniziate a darvi da fare.

Zucchero, farina, burro e uova, corallini, zuccherini, glasse e colori, ecco la base per creare i biscotti che addobbano festosamente qualche angolo di casa o da sgranocchiare durante le feste con gli amici inviatati rilassante te e da e da cucinare insieme ai bambini che scorrazzano in casa. Vi serviranno anche dei nastrini colorati per appenderli all’albero di Natale, delle teglie da forno per la cottura e magari sacchettini trasparenti se volete regalarli.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Biscotti fragranti per Natale: ricette sotto l’albero