Aragosta alla Catalana

L'aragosta alla Catalana è un secondo piatto raffinato ed elegante.

L’aragosta alla Catalana è un secondo piatto raffinato ed elegante.
E’ il crostaceo per eccellenza più famoso ed apprezzato dal punto di vista alimentare. Quando si vuole fare bella figura, si è sicuri di non sbagliare.

Vediamo come si prepara:
Ingredienti (per 6 persone)

  • 3 aragoste da 500 g l’una
  • 6 pomodori
  • 3 peperoni verdi
  • 1 cipolla
  • 1 bustina di zafferano
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 50 ml di vino bianco
  • 2 cucchiaiate di cognac
  • 40 ml di olio di oliva
  • sale e pepe

Preparazione
In una pentola abbastanza grande portate ad ebollizione l’acqua e mentre aspettate che bolla, legate le aragoste ad un mestolo di legno in modo che non si pieghino durante la cottura.
Fatele cuocere a fuoco molto basso – l’acqua deve soltanto fremere – per circa 5 minuti e poi lasciatele raffreddare coperte con un panno bagnato di acqua salata a temperatura ambiente.

Estraete poi la polpa, tagliatela in pezzi, avendo cura di svuotare anche l’interno delle antenne.

Tritate la cipolla finemente, private dei semi i peperoni verdi e tagliateli a listarelle.
Pelate, togliete i semi e tritate i pomodori.

In una padella versate l’olio e saltate i pezzi di aragosta a fuoco piuttosto vivace per tre minuti. Salateli, pepateli e adagiateli su di un piatto.

Nello stesso olio fate dorare la cipolla stando attenti a non bruciarla, unite poi i peperoni, i pomodori e date una bella mescolata. Dopo 5 minuti aggiungete il prezzemolo, il vino bianco, lo zafferano e le aragoste. Coprite e continuate la cottura per altri 10 minuti.

Aiutandovi con la schiumarola, adagiate sul piatto i pezzi di aragosta e poi riducete la salsa facendola cuocere per qualche minuto a fuoco vivo fiammeggiandola per ultimo col cognac. Versate questa squisitezza sulle aragoste e servite subito.

Fonte:

Aragosta alla Catalana