5 primi piatti estivi da fare d’estate

Piatti estivi: ecco cinque ricette facili e gustose da preparare in estate quando si ha poco tempo e tanta fame

I piatti estivi sono l’ideale quando si torna dal mare o quando si ha voglia di mangiare qualcosa di fresco. Con l’arrivo della bella stagione, infatti, la voglia di stare ai fornelli tende a diminuire e per questo si preferiscono pietanze che non necessitano di lunghe cotture. Tra i 5 piatti estivi più gettonati c’è l’insalata di pasta, un primo facile da preparare ma comunque gustoso. E’ una portata che incontra le preferenze di tutti in quanto, cambiando gli ingredienti, la si può fare sia di carne che vegetariana.

Un’idea può essere quella di servire l’insalata di pasta con prosciutto, avocado e pomodori. Come le altre varianti, la sua preparazione è molto semplice: basta cucinare la pasta come si procede di solito e lasciarla raffreddare dopo aver messo un filo d’olio, per evitare che si attacchi. Intanto si tagliano a quadretti il prosciutto, le carote e i pomodorini e si mescola il tutto con dell’olio evo, sale e pepe. Una volta pronto, unite il condimento alla pasta fredda e lasciate in frigorifero. Poco prima di servire, aggiungete delle fettine di avocado e delle foglie di basilico.

In alternativa alla pasta si può preparare un’insalata di farro: procedete con la cottura del cereale e intanto, così come è stato indicato per la prima ricetta, preparate il condimento. In questo caso potete condire con pomodori, olive nere, capperi dissalati, prosciutto cotto, olio evo, sale e pepe. E’ consigliata l’aggiunta di menta o basilico, a seconda dei gusti. Un’altra insalata è quella di patate: lasciate lessare le patate e, dopo averle fatte raffreddare, tagliatele in maniera grossolana condendole con cipollotti mondati, olive snocciolate e finocchietto.

Se volete dare maggior sapore, aggiungete prima di servire dei petali di bresaola. Tra i primi piatti estivi c’è anche la quinoa con verdure e petto di tacchino. Cuocete la quinoa per 15 minuti e nel frattempo fate rosolare un po’ di cipolla. Continuate la cottura per 5 minuti aggiungendo peperoni spellati, sedano, zucchine e in ultimo i pomodori. Servite il piatto freddo. Un’ultima idea è costituita dalla millefoglie di carasau, con la quale potrete stupire i vostri ospiti: impilate le sfoglie di pane intervallandole con un’insalata di pomodori, olive, basilico e prosciutto crudo ed il piatto è subito pronto.

5 primi piatti estivi da fare d’estate