Voglio sapere cosa ti sorregge dentro, quando tutto intorno crolla

Raccontami di te, di chi sei davvero e di cosa nascondi nel cuore

Ho imparato con il tempo a vedere oltre i comportamenti delle persone, perché dietro ai gesti insignificanti, e ai sorrisi più fragorosi, si nascondono universi sconosciuti e inesplorati.

Perché le apparenze, davvero, non sono altro che infinite limitazioni, perché le grandi case, le automobili e i vestiti griffati, possono nascondere tutto e niente. Così, non con poca fatica, ho imparato a mettermi in un angolo e a non ascoltare le parole delle persone, perché quelle possono mentire, e lo fanno sempre. Piccole bugiarde che sfamano la curiosità di chi si accontenta di conoscere di te, solo l’involucro.

Ma tu lo sai, che gli occhi non possono mentire, perché è lì che è conservata la tua essenza, ecco perché abbassi lo sguardo quando racconti le tue piccole bugie di sopravvivenza, ma la guardia, quella la tieni sempre alta. Come se la tua anima fosse la cosa più preziosa da proteggere.

Eppure io, voglio solo sapere chi sei, cosa ti rende felice, cosa ti fa sentire viva anche nei momenti più difficili.

Non mi interessa che lavoro fai, piuttosto vorrei mi raccontassi come vivi le tue giornate. E non mi riferisco a quelle azioni abitudinarie, e quasi meccaniche che contraddistinguono la tua quotidianità, io voglio conoscere i tuoi sentimenti e le tue sensazioni.

Sai, non mi interessa neanche conoscere la tua età, tantomeno gli errori del passato. Voglio sapere chi sei adesso, quanto hai rischiato e quanto ancora sei pronta a farlo, per la tua felicità, per quella di chi ami. E a proposito dell’amore, sono certa che qualcuno ti abbia spezzato il cuore, quello che non so è se oggi sei in grado di amare di nuovo la vita, e le persone con tutta te stessa, o se invece il dolore ti ha spinto ad indossare una corazza, per paura di soffrire ancora.

Ma forse tu sei come quelle barche, che non hanno paura di uscire a vele spiegate, verso quelle rotte pericolose, per poi tornare lacerate ma più forti e coraggiose che mai. Voglio sapere se hai fallito e se le delusioni della vita ti hanno dato il coraggio di andare avanti, o se tra le la lacrime, hai scelto di rinunciare.

Non mi interessa sapere chi ti ha provocato dolore e disperazione, dimmi se, sfinita e dolente, sei riuscita a rialzarti e ad affrontare il mondo là fuori. Raccontami di te, e di cosa ti sorregge dentro, quando lì fuori tutto crolla.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Voglio sapere cosa ti sorregge dentro, quando tutto intorno crolla