Non lasciare che il silenzio ti logori, non tenerti tutto dentro

Se stai male piangi, se sei felice ridi. Liberati dal silenzio e fai rumore come non lo hai fatto mai

A te che non sei sola e che hai sempre il coraggio di camminare a testa alta, anche quando non ce la fai più, anche quando i muscoli del tuo corpo sono troppo stanchi per continuare, eppure non si fermano.

A te che hai il cuore spezzato, ma ancora pulsante di vita, a te che non devi per forza fingerti più dura di quella che sei perché forse non lo sai, ma fermarsi non è un segno di debolezza. E allora prenditi del tempo, solo per te stessa, se vuoi farlo davvero. Oppure scendi in strada e corri, più forte che puoi, balla come non hai fatto mai e urla con tutta la voce che possiedi dentro.

È questo quello che vuoi? Allora fallo! Liberati dal dolore, dall’ansia e dalle preoccupazioni, da quelle battaglie perse e dai fallimenti. Lascia scivolare quelle incomprensioni che hanno segnato la tua vita e i tuoi rapporti.

Liberati dal logorante silenzio e fai rumore, come non lo hai fatto mai. E se stai male, piangi, e se sei felice, ridi. Se non ti sentono tu alza la voce fino a farti ascoltare e se qualcuno ti giudica continua a camminare a testa alta, ma non commettere l’errore di tenerti tutto dentro: nessuno può spegnere quella luce che ti appartiene.

Non soffocare quello che provi solo per compiacere chi di te non ha capito niente, tenerti tutto dentro non farà che spegnerti, lentamente. E se non c’è nessuno disposto ad ascoltarti non importa, tu fallo solo per te stessa.

Per tutte le volte che hai nascosto le lacrime e il dolore, per quando hai finto che quelle ferite del cuore non esistevano. E per quando hai represso la rabbia e la delusione.

Ti confronterai con i sentimenti più intimi che ti appartengono, ti scontrerai con essi, se necessario. A volte ci saranno delle rotture affinché tu possa ritrovare il sereno dopo la più turbolenta delle tempeste.

E se qualcosa non va urla contro il mondo intero, e se qualcuno non ti accetta per quelle tue idee, non inseguirlo, ma lascialo andare.

E quando sentirai il bisogno di sfogarti, fallo. Non chiuderti in te stessa, ma ascoltati, esplorati e cresci per tornare a essere felice.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Non lasciare che il silenzio ti logori, non tenerti tutto dentro