Anche se lo ami da impazzire, al primo posto ci sei sempre tu

Anche se il cuore batte e sei grata a quel sentimento, non è con la devozione che potrai costruire un rapporto equilibrato e onesto

Un sorriso, una carezza, una ricerca quasi ossessiva degli sguardi dell’altro: così, inaspettatamente e incredibilmente, nasce l’amore. Ti coinvolge e ti travolge, ti fa battere il cuore così forte da avere la sensazione che potresti morire per la troppa emozione.

Non credevi potesse capitare a te, eppure è successo. E allora ti convinci che l’anima gemella di cui parla Platone nel suo Simposio è reale, e tu l‘hai trovata perché l’uomo che ti stringe tra le sue braccia, adesso, è la tua metà della mela.

Vivi quell’amore come se fosse l’unica cosa che conta, due corpi distinti che condividono la stessa anima. E non riesci più a capire dove finisci tu e comincia lui. Ossessione, adorazione e dipendenza rendono quel rapporto qualcosa al quale non riesci a rinunciare, non puoi più farlo.

Così ti annulli, per quell’uomo che ti ha ridato la vita, per quel sentimento che ti fa brillare e muovere tutti i muscoli del tuo corpo. E ti sembra che questa sia l’unica cosa giusta da fare, una devozione doverosa nei confronti dell’amore.

Ed è romantico e speciale e non lo puoi spiegare, perché questo è il tuo pensiero fisso, il motore che alimenta le tue giornate, dalla mattina alla sera. Eppure in tutto questo tsunami di emozioni stai dimenticando qualcosa: te stessa.

Dove sono finiti i sogni e i desideri? Dov’è il tuo amor proprio? Quello che ti permette di rialzarti dopo una caduta, lo stesso che ti darà la forza di rimettere insieme i pezzi di un cuore che qualcuno ti distruggerà, quello che ti rende una donna autonoma, indipendente e completa, anche senza un uomo accanto.

È solo a quel sentimento che devi essere devota, perché sai, non esiste amore in grado di riempire il vuoto di una persona che non ama se stessa.

Forse ci hai creduto davvero al fatto che tu sia nata come metà di una mela, ma la verità è che noi nasciamo interi ed è nostro compito e responsabilità proteggere e preservare questa individualità.

E te ne accorgerai, quando imparerai a metterti al primo posto, che l’amore, avrà tutto un altro dolcissimo sapore.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Anche se lo ami da impazzire, al primo posto ci sei sempre tu