Le donne intelligenti spaventano gli uomini. Ecco perché

Signore, ragazze, bambine, fatevene una ragione: le donne intelligenti non piacciono agli uomini. Anzi, li spaventano.

belle-col-cervello

Belle col cervello: top 10

Signore, ragazze, bambine, fatevene una ragione: le donne intelligenti non piacciono agli uomini. Anzi, li spaventano! Secondo uno studio della University of Buffalo (New York), University of Texas (Austin) e California Lutheran University (Thousand Oaks) i maschi provano disagio e paura quando devono rapportarsi con donne intelligenti scegliendo partner meno brillanti di loro per sentirsi i migliori della coppia. La ricerca, pubblicata sulla rivista Personality and Social Psychology Bulletin, ha analizzato il comportamento di 105 uomini eterosessuali proponendo loro due scenari differenti.

L’eterno conflitto uomo-donna: guarda il monologo di Debora Villa, “La coppia perfetta”

Nel primo era chiesto loro di immaginare un appuntamento romantico con una donna, potendo scegliere tra una lei più o meno brillante in matematica e gran parte degli uomini ha optato per le più capaci. Ma nella seconda parte dell’esperimento le cose sono cambiate. Gli uomini sono stati sottoposti a un test di intelligenza e una volta valutato il suddetto test i ricercatori li hanno fatti incontrare con una donna che aveva fatto lo stesso test raggiungendo un punteggio più alto del loro.

La cosa non è piaciuta alla gran parte dei maschietti, che si sono rivelati più freddi e distaccati nei confronti della fanciulla incontrata, che è stata valutata meno attraente e «hanno mostrato meno desiderio di stabilire un contatto emotivo con lei». La lettura che ne danno i ricercatori è piuttosto ovvia: gli uomini non amano interagire con una donna più intelligente di loro perché la vedono come una minaccia alla propria mascolinità. Molto più facile per loro avere a che fare con una lei che percepiscono intellettualmente inferiore.

Questa ricerca conferma i risultati di uno studio analogo pubblicato nel 2013 sul Journal of Personality and Social Psychology, che illustrava come i maschi subissero un calo dell’autostima davanti ai successi intellettuali delle proprie mogli, fidanzate, compagne.

Ma ricordatevi che se siete single (non per scelta) a questo punto ci state guadagnando, meglio usare questo tempo libero per organizzare una bella vacanza e ricordatevi, come diceva la grande Rita Levi Montalcini:

“Le donne che hanno cambiato il mondo, non hanno mai avuto bisogno di mostrare nulla, se non la loro intelligenza”

 

Le donne intelligenti spaventano gli uomini. Ecco perché