Il bivio più grande della mia vita e quella tremenda paura di sbagliare

Quando ti troverai davanti a un bivio, segui il cuore. Perché se è quella la tua strada non ti resta che percorrerla

Scegliere davanti a un bivio non è mai una cosa semplice, soprattutto quando questo ci costringe a fare i conti con tutto ciò che per troppo tempo avevamo ignorato. Sentimenti, emozioni e desideri erano proprio lì, nella parte più nascosta di noi.

Accade ogni volta, ci troviamo davanti a scelte importanti che potrebbero cambiare il nostro futuro o la vita intera e siamo letteralmente paralizzate dalla paura di sbagliare.

Sono questi i momenti in cui l’angoscia sale, abbiamo attimi di sconforto in cui ci sentiamo smarrite e viviamo periodi durante i quali mettiamo in discussione tutto, anche noi stesse. Eppure i cambiamenti, se accolti, possono diventare dei momenti magici e incredibili che ci consentono di crescere ed evolvere, anche se le novità fanno sempre tanta paura.

Uscire dalla comfort zone, cambiare città, dire addio a un amore o, ancora, cambiare lavoro e vita. Un bivio esistenziale davanti al quale tutte, prima o poi, ci ritroveremo e, probabilmente, ci perderemo a causa di quella tremenda paura di sbagliare.

Ma se per una volta lasciassimo andare via i timori? E se abbandonassimo per un momento tutti quei muri e lasciassimo perdere quei programmi e i ragionamenti studiati della testa per seguire ciò che ci dice il cuore? Del resto avere coraggio vuol dire proprio questo, imparare ad ascoltare i sussurri del cuore.

Non ci sarà mai una scelta totalmente giusta o completamente sbagliata perché ogni cambiamento ha mille sfaccettature, infiniti volti. E non dobbiamo per forza di cose identificarci in uno di essi, al contrario, dovremmo guardarli in faccia, uno per uno per scoprire quanto possono essere belli.

Quando ci troviamo davanti a un bivio importante, la cui scelta potrebbe cambiare per sempre il nostro futuro, tutto quello che dobbiamo fare è prenderci del tempo per ascoltarci. Non contano le regole, né tantomeno cosa le persone si aspettano da noi, la cosa più importante è focalizzarsi su cosa vogliamo.

Ascoltiamo i nostri sentimenti, diamo voce a quelle parti di noi che avevamo messo da parte per i più disparati motivi. Solo facendo questo non vivremo più la scelta come una condanna, quanto più come una tappa obbligata del percorso che porta alla felicità.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il bivio più grande della mia vita e quella tremenda paura di sbaglia...