Le relazioni difettose: nei triangoli il vero perdente chi è?

Lui, lei e l'altra: chi sono i vincitori e i vinti all'interno di un triangolo d'amore?

Forse, esattamente come l’iconica canzone di Renato Zero, quel triangolo amoroso neanche voi l’avevate considerato. Del resto nessuno, o quasi, quando sceglie di investire i propri sentimenti in una relazione, immagina o spera di dover condividere il suo partner, emotivamente e fisicamente, con un’altra donna.

Eppure, molto spesso, quelle scappatelle di una notte si trasformano in vere e proprie relazioni extraconiugali dando vita al triangolo amoroso che miete solo vittime e dolori. Lui, lei e l’altra, ecco che questo rapporto a tre si trasforma, in men che non si dica, in una trappola dalla quale, i protagonisti, non sempre riescono a uscire.

L’altra, l’amante

Lei è quella consapevole, quella che sceglie, quella che sa che dovrà condividere l’uomo per cui ha perso la testa, con un’altra, quella “ufficiale”. È lei quella giudicata, la cattiva, la rovina famiglie, eppure, forse, anche lei ha un cuore che l’ha condotta tra le braccia dell’uomo sbagliato.

Spesso, infatti, l’amante si ritrova intrappolata in un triangolo amoroso di cui non voleva far parte, spinta da quelle promesse d’amore di ufficializzare il rapporto e interrompere l’altra relazione. Ma la storia dell’uomo che ama due donne, sappiamo già che finisce con l’amante che si ritrova mesi e anni in attesa di qualcosa che forse non arriverà mai, non riuscendo però più a svincolarsi dal rapporto.

Lei, la moglie

Moglie, convivente, fidanzata: lei è quella ufficiale, la donna amorevole che attende l’uomo a casa e che crede a tutte le sue bugie. Forse la sua vita è cambiata, forse l’intimità di coppia è diminuita o forse, la paura di abbandonare quella comfort zone è così forte da ignorare tutti questi segnali.

Lei, la partner ufficiale, continua la sua vita rivestendo, ignara, il suo ruolo del triangolo. Lei è quella che non ha potuto scegliere, ma ha solo subito la scelta del partner di rompere quella promessa d’amore e quell’accordo di esclusività sulla relazione.

Lui, il traditore

Lui è la rappresentazione di tutto quello che le donne non vogliono, ma è lo stesso che riesce a far cadere nella trappola le sue vittime. Lui è quello egoista, quello vigliacco, quello che non riesce a prendere una posizione. È l’uomo che ama la donna con la quale ha scelto di vivere la vita, quella alla quale non vuole rinunciare per tutta una serie di motivazioni più o meno sbagliate. È sempre lui, l’uomo che, per tenersi stretta l’altra, la riempie di regali, gesti bellissimi e complimenti, le fa promesse che non verranno mai mantenute e non chiede nulla in cambio, tranne che tutto rimanga un segreto proibito.

Tre persone, tre profili psicologici e un unico destino, quello di un triangolo amoroso che si trasforma in una trappola, in egual maniera, per tutti i protagonisti. E ci sembra evidente, nel tirare le somme, che non esistono vincitori in questa storia.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le relazioni difettose: nei triangoli il vero perdente chi è?