Smettila di rimuginare e affidati al tuo istinto

Quello che è stato fatto non può essere considerato un errore, soprattutto se ti ha guidato il tuo istinto

Capita a volte di rimuginare sulle scelte da prendere: è giusto seguire il proprio istinto o fermarsi a riflettere su quale sia la decisione migliore da prendere? Certo, l’intuito ogni tanto ci fa compiere azioni più azzardate del solito, ma non si rivelano sempre sbagliate, al contrario. Lo conferma anche alla scienza.

Dicono che l’istinto di una donna sia qualcosa di estremamente potente e che in questo, è imbattibile. Allora perché non dovremmo affidarci a lui e temporeggiare nell’azione? Se è vero che il nostro istinto non sbaglia mai, forse dovremmo davvero ascoltarlo.

Inoltre, rimuginare sulle proprie scelte non fa bene al corpo e alla mente ma anzi innesta un meccanismo controproducente che non aiuta a uscire dalle situazioni più complesse. Se il nostro istinto ci dice una cosa dovremmo davvero ascoltarlo perché è la prima opinione quella che conta.

E a confermarlo è anche la scienza: una ricerca condotta dall’University of Reading e pubblicata poi sul Journal of Behavioral and Experiential Economics afferma che affidarsi all’istinto non è mai sbagliato.

Lo studio ha preso in considerazione diversi campi della vita, dalle scommesse sportive al lavoro fino alle scelte amorose e sentimentali e i risultati hanno messo in evidenza che chi non si affida alle proprio sensazioni da subito, avrà più possibilità di commettere errori.

Gli inglesi utilizzano il termine gut feeling per descrivere quella sensazione che proviene dallo stomaco e che ci fa capire che è il momento di agire. Quelle che definiamo “le nostre emozioni di pancia” sono in realtà causate dal cervello, è lui che invia degli stimoli all’intestino quando ha una intuizione. Il nostro istinto quindi ragionerebbe come un secondo cervello, che comunica con quello sfarfallio provato nell’addome a cui dovremmo sempre dare ascolto.

Non si tratta quindi di un semplice impulso ma di una serie di informazioni oggettive e soggettive che ci arrivano da tutto ciò che siamo e che conosciamo del mondo esterno. La logica in alcuni casi può soltanto peggiorare le nostre scelte.

A quanto pare quindi chi prende decisioni con la pancia ha più probabilità di prendere decisioni giuste, quindi basta rimuginare: è il momento di agire.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Smettila di rimuginare e affidati al tuo istinto