Sii la tua migliore amica

Quanti di voi non sono mai caduti nella trappola dell’amicizia interessata? Sono certo nessuno. E allora come comportarsi?

Ciao Davide, da quando ho presentato Luca a Lucia lei è completamente sparita dalla mia vita. Prima facevamo tutto insieme ora non riesce neanche a trovare il tempo per scrivermi un messaggio e se per caso riusciamo a trovarci per un caffè non fa altro che parlare di sé. È già la seconda volta che succede. Non so veramente cosa pensare? Grazie Ginevra

Ginevra tocca un tema molto interessante. Oggi, a seguito del grande incremento nell’uso dei social, abbiamo tutti la falsa impressione di essere pieni di amici ma attenzione, nella realtà nulla di più falso.

Come capire se un’amicizia nasce dal cuore o dall’interesse?

Mi rifaccio a una vecchia citazione che più o meno diceva così “per capire come sono realmente le persone è necessario osservarle nei loro comportamenti quotidiani con quelle persone che non potranno mai essere loro utili nella vita. Se si comportano bene, sono educate e sincere indipendentemente da quello che potranno trarre da questo rapporto ecco a quel punto possiamo essere certi di avere di fronte un/a papabile vero/a amico/a”.

Per aiutare Ginevra e tutte coloro che si trovano nella sua stessa situazione vi suggerisco due piccoli esercizi di coaching:

Esercizio 1

Prendere consapevolezza dell’ambiente che ci circonda. Gli amici, quelli veri, sono coloro che si alleano con noi affinché riusciamo a raggiungere sogni e obiettivi che ci siamo prefissati. Sono coloro che troviamo sdraiati accanto a noi quando cadiamo. Ricordate, il falso amico alla prima difficoltà se la da a gambe levate. Quindi la prima cosa da fare è distinguere bene tra conoscenti, buoni conoscenti, amici e migliori amici e non mescolare mai per nessuna ragione queste categorie. E lasciamo perdere gli amici che conosciamo solo su Facebook o Instagram.

Esercizio 2

Raggiungere una buona consapevolezza di chi siamo. Non dobbiamo avere paura di rimanere soli e di conseguenza farci andare bene un’amicizia solo per avere qualcuno che venga a bere un caffè con noi o in vacanza con noi. Dobbiamo lavorare e imparare a stare bene anche da soli, ricordatevi che i nostri migliori amici in primis siamo noi.

 

Davide Schioppa
Life&Love Coach

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sii la tua migliore amica